IndyCar
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
06 giu
-
06 giu
Evento concluso
25 giu
-
27 giu
Canceled
G
Road America
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
3 giorni
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
16 lug
-
18 lug
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Mid-Ohio
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
45 giorni
G
Gateway
28 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
52 giorni
G
Portland
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
66 giorni
G
Laguna Seca
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
73 giorni
23 ott
-
25 ott
Libere 1 in
110 giorni

La Ed Carpenter Racing punta su Spencer Pigot a tempo pieno nel 2018

condividi
commenti
La Ed Carpenter Racing punta su Spencer Pigot a tempo pieno nel 2018
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
13 set 2017, 16:20

Dopo due stagioni in cui ha corso solo sugli stradali e sui cittadini, Spencer Pigot correrà a tempo pieno per la Ed Carpenter Racing nella Indycar 2018.

Ed Carpenter, Ed Carpenter Racing Chevrolet
Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet
Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet, Max Chilton, Chip Ganassi Racing Honda
Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet
Ed Carpenter, Ed Carpenter Racing Chevrolet
Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet

Dal momento in cui si è unito alla Ed Carpenter Racing nel giugno dello scorso anno, Pigot è sempre stato a guardare nelle gare sugli ovali, cedendo la sua vettura ad uno specialista come Ed Carpenter.

Pigot ha comunque disputato la 500 MIglia di Indianapolis di quest'anno con la Juncos Racing, squadra che ha fatto il suo debutto in Indycar. Tuttavia, ora andrà a prendere a tempo pieno il posto di JR Hildebrand sulla vettura #21.

"Dire che sono eccitato per il 2018 è un eufemismo" ha detto Pigot. "Ho davvero apprezzato il tempo che ho passato con la Ed Carpenter Racing e questo è il passo successivo di quella che spero possa essere una lunga partnership con la squadra in Indycar".

"Sono grato ad Ed Carpenter, Tony George, Stuart Reed e a tutti i membri della squadra per la loro fiducia nei miei confronti, quindi spero di ripagarli con i risultati che meritano".

"Avrò ancora molto da imparare, visto che il 2018 sarà la mia prima stagione completa in Indycar, ma so che la squadra ed il mio compagno di squadra Ed mi aiuteranno nella fase di adattamento alle gare su ovale".

Pigot è stato colpito spesso dalla sfortuna in questa stagione, che lo ha limitato a soli tre piazzamenti nella top 10, ma il campione Indy Lights 2015 ha guidato in maniera molto aggressiva nella sua seconda stagione nella serie, inoltre a Watkins Glen ha comandato una corsa della Indycar per la prima volta.

"E' molto emozionante annunciare che Spencer correrà a tempo pieno con noi nel 2018" ha aggiunto Carpenter. "Ha fatto dei passi avanti significativi nella sua stagione da rookie e nel suo secondo anno, quindi vediamo molto potenziale in lui".

"Spencer ha lavorato molto duramente per migliorare tutte le aree della sua guida e sentiamo che è giunto il momento di dargli la possibilità di competere per l'intero campionato. Sono convinto che insieme possiamo fare un altro passo avanti e raggiungere il podio".

Per quanto riguarda la seconda vettura della squadra, questa continuerà ad essere portata in gara da Carpenter sugli ovali anche nel 2018, mentre il pilota che correrà sugli stradali e sui cittadini deve ancora essere definito.

Articolo successivo
Il team Schmidt Peterson ingaggia Gommendy per la Indy 500 2018

Articolo precedente

Il team Schmidt Peterson ingaggia Gommendy per la Indy 500 2018

Articolo successivo

Newgarden conquista l'ultima pole stagionale a Sonoma

Newgarden conquista l'ultima pole stagionale a Sonoma
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Spencer Pigot
Team Ed Carpenter Racing
Autore David Malsher