Josef Newgarden campione IndyCar 2017 al primo anno in Penske

Il pilota americano batte per 13 punti l'ex campione e compagno di squadra Pagenaud. E' il primo americano a vincere il titolo IndyCar dal 2012, quando vinse Hunter-Reay. Penske ancora una volta campione.

Josef Newgarden non avrebbe potuto sperare in un esordio migliore con il team Penske. Il pilota statunitense ha infatti centrato nella notte il suo primo titolo IndyCar grazie al secondo posto ottenuto al termine della gara di Sonoma.

Newgarden è stato battuto solo dal francese Simon Pagenaud. Per questo motivo è riuscito a mantenere la vetta della classifica del campionato e a portare a casa il titolo al primo anno con Penske che, tra l'altro, è riuscita a portare a casa una favolosa tripletta grazie anche a Will Power, terzo al traguardo.

Nulla hanno potuto Pagenaud - nonostante la vittoria - Scott Dixon ed Helio Castroneves. Tutti i contendenti al titolo sono arrivati nella Top 5, ma nessuno è riuscito a scalzare Newgarden dal vertice. Pagenaud si è dovuto arrendere, perdendo il titolo per appena 13 punti.

Newgarden ha dominato gran parte della corsa, ma Pagenaud è salito al comando della corsa al 65esimo giro, quando ne mancavano 20 alla fine. Newgarden non ha poi fatto altro che controllare la situazione sino al traguardo, regalando a Penske il 15esimo titolo della sua storia in IndyCar.

Newgarden è anche il primo pilota statunitense a vincere il titolo dal 2012, quando quell'anno fu Ryan Hunter-Reay ad aggiudicarselo.La gara di Sonoma entrerà certamente nella storia della serie anche perché è la prima gara senza caution dal 1970.

Appena fuori dalla Top 5, troviamo Graham Rahal con la prima Dallara motorizzata Hoinda del team Rahal Letterman Lamnigan davanti a Marco Andretti e a Ryan Hunter-Reay, entrambi piloti del team Andretti Autosport. Sébastien Bourdais ha invece preceduto Conor Daly.

Cla #PilotaGiriTempoGapDistaccoMphPitsRitiratoPunti
1   1 france Simon Pagenaud  85 1:55'52.6840     104.968 4   103
2   2 united_states Josef Newgarden  85 1:55'53.7826 1.0986 1.0986 104.952 3   82
3   12 australia Will Power  85 1:55'54.2979 1.6139 0.5153 104.944 3   70
4   9 new_zealand Scott Dixon  85 1:56'04.7710 12.0870 10.4731 104.786 3   64
5   3 brazil Helio Castroneves  85 1:56'15.1862 22.5022 10.4152 104.629 3   60
6   15 united_states Graham Rahal  85 1:56'16.2129 23.5289 1.0267 104.614 3   56
7   27 united_states Marco Andretti  85 1:56'16.6628 23.9788 0.4499 104.607 3   52
8   28 united_states Ryan Hunter-Reay  85 1:56'17.1980 24.5140 0.5352 104.599 3   48
9   18 france Sébastien Bourdais  85 1:56'42.6751 49.9911 25.4771 104.219 3   44
10   4 united_states Conor Daly  85 1:56'48.3490 55.6650 5.6739 104.134 3   41
11   83 united_kingdom Charlie Kimball  85 1:57'13.7043 1'21.0203 25.3553 103.759 4   38
12   8 united_kingdom Max Chilton  85 1:57'17.1878 1'24.5038 3.4835 103.708 3   36
13   20 united_states Spencer Pigot  84 1:55'57.6201 1 giro 1 giro 103.660 4   34
14   21 united_states J.R. Hildebrand  84 1:55'58.6035 1 giro 0.9834 103.645 4   32
15   14 colombia Carlos Munoz  84 1:56'03.8120 1 giro 5.2085 103.567 3   30
16   10 brazil Tony Kanaan  84 1:56'18.0850 1 giro 14.2730 103.356 5   28
17   13 canada Zachary DeMelo  84 1:56'31.7859 1 giro 13.7009 103.153 4   26
18   7 united_kingdom Jack Harvey  84 1:57'12.8631 1 giro 41.0772 102.551 4   24
19   19 united_arab_emirates Ed Jones  69 1:37'57.4078 16 giri 15 giri 100.799 4 Spun off 22
20   26 japan Takuma Satō  62 1:27'02.8062 23 giri 7 giri 101.925 3 Spun off 20
21   98 united_states Alexander Rossi  60 1:56'49.6063 25 giri 2 giri 73.493 4   18
22   5 canada James Hinchcliffe  52 1:19'46.8694 33 giri 8 giri 93.270 3 Electrical 16
Laps LedPilota
1 - 17 united_states Josef Newgarden 
18 - 20 united_states Conor Daly 
21 - 29 france Simon Pagenaud 
30 - 39 united_states Josef Newgarden 
40 - 47 france Simon Pagenaud 
48 - 61 united_states Josef Newgarden 
62 - 85 france Simon Pagenaud 
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Evento Sonoma
Sub-evento Domenica, post-gara
Circuito Sonoma Raceway
Articolo di tipo Gara