IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
53 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
74 giorni
G
Long Beach
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
88 giorni
G
Austin
24 apr
-
26 apr
Prossimo evento tra
95 giorni
G
Grand Prix of Indianapolis
07 mag
-
09 mag
Prossimo evento tra
108 giorni
G
Indy 500
22 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
123 giorni
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
130 giorni
G
Texas
04 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
136 giorni
G
Road America
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
151 giorni
G
Richmond
25 giu
-
27 giu
Prossimo evento tra
157 giorni
G
Toronto
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
172 giorni
G
16 lug
-
18 lug
Prossimo evento tra
178 giorni
G
Mid-Ohio
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
207 giorni
G
Gateway
20 ago
-
22 ago
Prossimo evento tra
213 giorni
G
Portland
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
228 giorni
G
Laguna Seca
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
242 giorni

Jordan King al debutto alla Indy 500 nel 2019: correrà con il team Rahal Letterman Lanigan

condividi
commenti
Jordan King al debutto alla Indy 500 nel 2019: correrà con il team Rahal Letterman Lanigan
Di:
14 nov 2018, 16:52

L'ex pilota di GP2 ha impressionato i proprietari del team nelle sue precedenti uscite nella serie americana, così avrà la sua occasione di potersi cimentare in una delle gare più celebri del pianeta.

Il team Rahal Letterman Lanigan Racing ha ufficializzato questo pomeriggio il nome del pilota con cui ha completato la propria line up per l'edizione 103 della 500 Miglia di Indianapolis che andrà in scena il prossimo anno.

Stiamo parlando di Jordan King, che andrà ad affiancare Graham Rahal e il vincitore della 500 Miglia di Indianapolis 2017 Takuma Sato. Per il pilota britannico si tratterà dell'esordio nella celebre gara che ogni anno si tiene nel catino dell'Indiana.

"Sono davvero molto felice di poter annunciare che nel 2019 correrò la mia prima 500 Miglia di Indianapolis da pilota titolare del team Rahal Letterman Laingan Racing", ha dichiarato King.

"Questa è una gara che ho sempre voluto correre e ho sempre lavorato sodo per riuscirci. Il prossimo anno sarà certamente uno dei momenti più belli della mia carriera".

Bobby Rahal, co-proprietario dell'omonimo team, ha aggiunto: "Jordan mi ha impressionato lo scorso anno per il passo mostrato nelle gare che ha corso. Chiaramente erano gare su circuiti, ma si è adattato molto velocemente alla monoposto Dallara ed era chiaro che fosse un pilota di talento".

"Per lui la 500 Miglia di Indianapolis sarà la prima gara in un ovale, ma penso proprio che impiegherà poco tempo a raggiungere la velocità necessaria per essere veloce e competitivo. Chiaramente lo aiuterà avere due piloti molto forti e veloci come i nostri che saranno i suoi compagni di squadra".

Articolo successivo
Ufficiale: Alonso correrà alla Indy 500 2019 con McLaren e darà la caccia alla Triple Crown!

Articolo precedente

Ufficiale: Alonso correrà alla Indy 500 2019 con McLaren e darà la caccia alla Triple Crown!

Articolo successivo

Incredibile: Alexander Rossi rischia un frontale con uno spettatore alla Baja 1000

Incredibile: Alexander Rossi rischia un frontale con uno spettatore alla Baja 1000
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Jordan King
Team Rahal Letterman Lanigan Racing
Autore Giacomo Rauli