James Jakes torna in Indycar con Schmidt Peterson

condividi
commenti
James Jakes torna in Indycar con Schmidt Peterson
Di: Matteo Nugnes
16 feb 2015, 18:12

Il pilota britannico, rimasto fuori dal giro per 16 mesi, ha già effettuato un test al NOLA nei giorni scorsi

Dopo essere rimasto ai margini per una stagione, James Jakes si appresta a fare il suo ritorno sulla scena della Indycar. Il pilota britannico ha firmato un accordo per sostituire l'infortunato Mikhail Aleshin alla Schmidt Peterson Motorsport, squadra con cui ha già avuto modo di effettuare un test al NOLA nei giorni scorsi.

"Voglio ringraziare la Sam Schmidt Motorsport per avermi dato l'opportunità di effettuare un test al NOLA a 16 mesi dalla mia ultima uscita in Indycar. Sono molto eccitato all'idea di guidare questa monoposto motorizzata Honda nel 2015. La squadra è cresciuta molto negli ultimi anni e spero di poterla aiutare a progredire ancora" ha detto Jakes.

Anche se era fuori dal giro da un po', Jakes è comunque un pilota abbastanza esperto del mondo della Indycar, nella quale ha corso dal 2011 al 2013, difendendo i colori della Dale Coyne Racing e della Rahal Letterman Lanigan. Nella sua ultima esperienza ha ottenuto anche un piazzamento a podio, chiudendo secondo a Detroit.

Prossimo articolo IndyCar
Chevrolet svela le nuove forme delle vetture 2015

Previous article

Chevrolet svela le nuove forme delle vetture 2015

Next article

Gabby Chaves promosso in IndyCar da BHA

Gabby Chaves promosso in IndyCar da BHA

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti James Jakes
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie