Will Power centra la pole a St. Petersburg

condividi
commenti
Will Power centra la pole a St. Petersburg
Di: Matteo Nugnes
27 mar 2011, 01:43

Si rinnova il duello con Dario Franchitti, che scatterà accanto a lui in prima fila

Con le qualifiche di oggi è iniziata ufficialmente la stagione 2011 della Indycar, ma il tempo sembra essere ancora fermo al 2010. A monopolizzare la prima fila di St. Petersburg saranno infatti i due piloti che si sono giocati la corona di campione nella passata stagione, cioè Will Power e Dario Franchitti. A spuntarla per la pole è stato l'australiano della Penske, piazzando nel finale della Fast 6 un tempo di 1'01"962 con cui ha preceduto di circa tre decimi il campione in carica, velocissimo nonostante abbia perso buona parte dell'ultima sessione di prove libere a causa di un incidente. Dietro di loro, in seconda fila, si affiancheranno invece la seconda vettura della Ganassi Racing con Scott Dixon ed un ottimo Mike Conway: il neoacquisto della Andretti Autosport ha dimostrato una volta di più che il terribile incidente dell'anno scorso ad Indianapolis ormai è solo un brutto ricordo. Gli ultimi due ammessi alla fase finale della qualifica sono stati Ryan Briscoe e Justin Wilson, anche se poi i loro ritardi cominciano ad essere altini. Positivo invece il debutto di Tony Kanaan con la KV: il brasiliano, a secco di test durante l'inverno, non ha centrato la Fast 6, ma ha chiuso ottavo davanti ai compagni di squadra, ma anche ad Helio Castroneves. Per quanto riguarda la sfida in rosa, la più veloce delle ragazze è stata Simona De Silvestro con il 17esimo tempo. La svizzera prenderà il via giusto una fila davanti a Danica Patrick ed Ana Beatriz, che divideranno invece la decima. Da segnalare, infine, l'incidente che ha avuto per protagonisti Sebastian Saavedra e Sebastien Bourdais: ad avere la peggio è stato il pilota colombiano, finito violentemente contro un muretto danneggiando molto vistosamente la sua monoposto. Entrambi comunque sono usciti illesi dall'impatto.

Indycar - St. Petersburg - Qualifiche

Prossimo articolo IndyCar
Franchitti senza rivali a St. Petersburg

Previous article

Franchitti senza rivali a St. Petersburg

Next article

Wheldon alla Indy 500 con il vecchio amico Herta

Wheldon alla Indy 500 con il vecchio amico Herta

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Will Power
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie