Cunningham debutta con Sam Schmidt in Texas

Cunningham debutta con Sam Schmidt in Texas

Il pilota neozelandese poi farà altre due gare nel finale della stagione

Dopo anni di gavetta, finalmente per Wade Cunningham è arrivato il momento di fare il grande debutto nella Indycar. Questo fine settimana il pilota neozelandese, uno dei più vincenti nella Indy Lights nelle ultime stagioni, sarà al via della gara del Texas Speedway con una delle vetture della Sam Schmidt Motorsports. Per essere più precisi, il suo sarà un programma che si articolerà su tra appuntamenti. Il secondo sarà quello del Kansas Speedway in ottobre e l'ultimo lo vedrà al via della gara conclusiva della stagione a Las Vegas. "Il mio obiettivo per quest'anno era quello di partecipare a più gare possibile per fare esperienza e magari avere più possibilità per mettermi in evidenza" ha detto Cunningham. "Potevo scegliere tra la 500 Miglia di Indianapolis ed il programma che sta per partire e alla fine ho optato per la seconda opzione. Andare ad Indianapolis senza neanche un giorno di test alle spalle e dovendo confrontarmi con i piloti più esperti della serie non mi sembrava una grande idea". "Ora spero solo di riuscire ad ottenere visibilità in queste apparizioni, in maniera da diventare più appetibile per gli sponsor e mettere insieme un buon budget per la prossima stagione. Poi è chiaro che magari tra un anno, di fronte allo stesso dilemma, potrei fare una scelta diversa" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Wade Cunningham
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto elettrica