Daly torna in pista a Toronto con il team Schmidt

Daly torna in pista a Toronto con il team Schmidt

Conor prenderà il posto di Ryan Briscoe e continuerà a sostituire l'infortunato James Hinchcliffe

Poche ore fa il team Schmidt-Peterson ha reso noto in via ufficiale che Conor Daly tornerà al volante di una sua monoposto nel fine settimana di gara che vedrà impegnata la serie IndyCar sul tracciato canadese di Toronto.

Questa scelta è dovuta all'impegno concomitante che costringerà all'assenza Ryan Briscoe, il quale ha corso per il team Schmidt-Peterson nell'ultimo appuntamento, corso a Fort Worth, in Texas. Briscoe sarà infatti tra i protagonisti che scenderanno in pista a Le Mans in questo fine settimana per dare la caccia alla vittoria di classe alla celebre 24 Ore.

Per Daly si tratta dell'ennesimo ritorno in IndyCar nel corso di questa stagione, avendo già corso per una gara - quella di Long Beach - per il team Dale Coyne e poi per il team Schmidt-Peterson a Detroit per sostituire l'infortunato James Hinchcliffe, assente dopo l'incidente nel lnono turno di prove libere della 500 Miglia di Indianapolis. 

"Al debutto di questa stagione avevo un sacco di interrogativi nella mia testa", ha ammesso Conor Daly. "Ero curcioso di vedere quanto tempo avrei impiegato per raggiungere la competitività e la velocità dei miei avversari. A Detroit ho fatto un sacco di duelli, sia nella zona anteriore che in quella posteriore del gruppo. Dopo aver svolto qualche gara sappiamo di poter lottare per le zone alte della classifca e sappiamo di avere un pacchetto competitivo. Per questo sono molto contento". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Ryan Briscoe , James Hinchcliffe , Conor Daly
Articolo di tipo Ultime notizie