Sebring, Day 1: Hunter-Reay mette tutti in fila

Sebring, Day 1: Hunter-Reay mette tutti in fila

Doppietta per i motori Chevy con Castroneves secondo. Problemi sui propulsori Lotus

Ryan Hunter-Reay è stato il più veloce al termine della prima giornata dei test della Indycar che stanno andando in scena a Sebring. Un segnale importante per il pilota della Andretti Autosport, visto che si tratta del test con più vetture in pista da quando ha fatto il suo esordio la DW12. Per evitare problemi di traffico, i piloti sono stati splittati in due gruppi: 11 per le giornate di ieri ed oggi, mentre altri 15 scenderanno in pista domani e venerdì. A prendere le redini in questa prima giornata sono state le monoposto motorizzate Chevrolet, con Hunter-Reay appunto autore del miglior tempo in 52"5826. Alle sue spalle, staccato di poco più di un decimo, troviamo Helio Castroneves con la vettura della Penske. Terzo tempo per Simon Pagenaud, che però è il migliore dei piloti Honda e precede James Hinchcliffe e Ryan Briscoe. Giornata tormentata invece per i team legati alla Lotus: Sebastien Bourdais non è neppure riuscito a scendere in pista, mentre Simona De Silvestro ha patito qualche noia di troppo ed ha messo insieme appena 31 tornate, chiudendo ultima a poco meno di 2".

Indycar - Test Sebring - Day 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Ryan Hunter-Reay
Articolo di tipo Ultime notizie