Test a Sebring con la Penske per AJ Allmendinger

Test a Sebring con la Penske per AJ Allmendinger

Se avrà esito positivo, correrà al Barber e poi forse anche a Long Beach ed Indianapolis

La Penske ha deciso di dare una seconda chance ad AJ Allmendinger: le due parti si sono separate in malo modo nel 2012, quando il 31enne fu trovato positivo ad un controllo antidoping nel bel mezzo della stagione della NASCAR Sprint Cup, ma ora patron Roger gli ha offerto una nuova opportunità nella Indycar. Allmendinger effettuerà un test il 18 e 19 febbraio a Sebring. Se il test avrà esito positivo, farà il suo esordio nella stagione 2013 al Barber Motorsports Park, in occasione del secondo appuntamento stagionale. Stando a quanto riporta FoxSports.com, potrebbe partecipare anche alla gara di Long Beach e successivamente alla 500 Miglia di Indianapolis. "Sono sette anni che non guido una di quelle monoposto e da allora sono cambiate abbastanza, quindi non sarà facile. So però che disporrò di un'ottima vettura e potrò contare sull'aiuto di Will Power, uno dei piloti migliori della serie. Se non altro conosco bene la pista" ha detto Allmendinger. "Inoltre è bellissimo ottenere di nuovo una delle vetture di Roger. Non è facile spiegarlo, ma per me significa molto il fatto che si fidi di me al punto di darmi un'altra opportunità. Un motivo in più per provare a fare bene in questo test" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti A.J. Allmendinger
Articolo di tipo Ultime notizie