Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Svizzera
Ultime notizie

IndyCar | Team RLLR: Lundgaard rinnova con un pluriennale

Christian Lundgaard ha prolungato il suo accordo con il team Rahal Letterman Laningan con un contratto pluriennale. Al momento è saldamente in testa alla classifica di Rookie of the Year della stagione.

Christian Lundgaard, Rahal Letterman Lanigan Racing Honda

Foto di: Geoffrey M. Miller / Motorsport Images

Il team Rahal Letterman Lanigan Racing ha annunciato oggi che il team ha prolungato l'accordo con Christian Lundgaard, a oggi in testa nella speciale classifica dedicata al Rookie of the year.

L'accordo tra le parti è stato annunciato come "pluriennale", senza però scendere nei dettagli. Lundgaard ha ottenuto il suo primo podio nel tracciato stradale ricavato nell'Indiapolis Motor Speedway, attualmente precede David Malukas del team Dale Coyne Racing di 41 punti nella classifica che premia il miglior esordiente della stagione.

"Devo dire un grande grazie a Bobby, David e Mike per avermi dato questa opportunità di prolungare il mio tempo con la squadra. Ultimamente abbiamo ottenuto dei buoni risultati e sono sicuro che questo ha aiutato anche la loro decisione", ha dichiarato Lundgaard.

"Prima di tutto, sono felice ed entusiasta che mi abbiano dato questa opportunità. Un anno fa, in occasione del Gran Premio, ci siamo qualificati bene e hanno deciso che mi volevano per una stagione intera e finora abbiamo sfruttato al meglio questa opportunità. Sono sicuro che in alcuni momenti avremmo potuto fare meglio, ma ora abbiamo l'opportunità di continuare a progredire".

"Finora abbiamo girato su molti circuiti e in alcuni siamo tornati sul podio, cosa che spero di continuare a fare. Qualificarmi terzo a Nashville è stata una grande pietra miliare per me. Riuscire a entrare nella Fast Six - e non essere alla fine della Fast Six ma avere la possibilità di competere per la pole - è stata una grande esperienza per me".

"Non siamo riusciti a finire dove volevamo, ma è stato bello fare questa esperienza e ora tutti la stanno sfruttando al meglio. Sono felice per tutti i membri della squadra, per la mia famiglia, per gli sponsor e gli investitori, per tutti coloro che hanno reso possibile tutto questo. Non vedo l'ora di continuare a costruire lo slancio".

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente IndyCar | Scott Dixon trionfa nel caos di Nashville
Articolo successivo IndyCar | Meyer Shank Racing conferma Castroneves per il 2023

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Svizzera