Takuma Sato domina le qualifiche di St. Petersburg

Takuma Sato domina le qualifiche di St. Petersburg

La prima pole del 2014 va al giapponese davanti a Kanaan ed Hunter-Reay. Montoya solo 18esimo

La stagione 2014 della Indycar si è aperta con la prima pole position conquistata da Takuma Sato nel round inaugurale di St. Petersburg. Una pole arrivata al termine di una qualifica ritardata a causa della pioggia, che però ha visto il giapponese assoluto protagonista. Il portacolori della AJ Foyt Racing è stato infatti il più rapido in entrambe le sessioni preliminari, confermandosi in palla anche quando è stato il momento di andare a caccia della pole nella Fast Six, nella quale ha piazzato un crono di 1'01"8686, staccando di oltre tre decimi il diretto inseguitore Tony Kanaan, che quindi ha bagnato il suo debutto con la Ganassi Racing conquistando un posto in prima fila. A scattare della seconda fila saranno i due contendenti al titolo della stagione 2012, ovvero Ryan Hunter-Reay e Will Power, tra i quali si spera che alla partenza non tornino fuori le vecchie ruggini, mentre il campione in carica Scott Dixon ha piazzato la sua Dallara-Chevrolet in quinta posizione, tenendosi dietro solamente Marco Andretti nel segmento conclusivo. Continuando a scorrere lo schieramento, il primo degli eliminati è stato Carlos Munoz, che andrà a comporre una quarta fila dello schieramento completamente inedita con il rookie Jack Hawksworth. La top ten poi si completa Ryan Briscoe ed Helio Castroneves. In salita invece il ritorno nella serie di Juan Pablo Montoya, eliminato nella fase a gruppi e solamente 18esimo in griglia. Una posizione che sarebbe potuta essere anche peggiore se i commissari non avessero privato delle loro prestazioni migliori James Hinchcliffe e Graham Rahal, protagonisti di due testacoda che hanno portato all'esposizione della bandiera rossa.

Indycar - St. Petersburg - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Takuma Satō
Articolo di tipo Ultime notizie