Secondo intervento alla caviglia per Dario Franchitti

Secondo intervento alla caviglia per Dario Franchitti

Il suo recupero dall'infortunio rimediato a Houston procede come sperato dai medici

Dario Franchitti è stato sottoposto ad un secondo intervento chirurgico alla caviglia destra per ridurre la frattura di cui è stato vittima nel terribile incidente avvenuto all'ultimo giro della seconda gara del weekend di Houston della Indycar. Il pilota scozzese è rimasto sotto ai ferri per oltre tre ore, con lo scopo di ottenere la riparazione dell'astragalo, che è stata completata correttamente, come sottolineato dal consulente ortopedico della serie, il Dottor Terry Trammel. "Il Dottor Tim Weber ha operato la caviglia di Dario e l'intervento è andato bene, secondo le previsioni. Le radiografie effettuate nel post-operatorio hanno dato gli esiti sperati, quindi ora potrà iniziare il piano di recupero" ha detto il Dottor Trammel. Per ovvi motivi, Franchitti sarà costretto a saltare la gara conclusiva del campionato, che si disputerà questo fine settimana a Fontana: al suo posto, sulla monoposto della Ganassi Racing, salirà il veterano Alex Tagliani, che sarà chiamato a provare a dare una mano al leader Scott Dixon nella corsa al titolo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Dario Franchitti
Articolo di tipo Ultime notizie