Seconda pole di fila di Power al Texas Speedway

condividi
commenti
Seconda pole di fila di Power al Texas Speedway
Di: Matteo Nugnes
6 giu 2014, 23:34

Stupisce il secondo tempo di Newgarden, seconda fila di veterani con Kanaan e Montoya

Will Power ha conquistato la sua seconda pole position consecutiva in Indycar al termine delle qualifiche del Texas Motor Speedway. Una sessione resa particolarmente insidiosa dal poco tempo a disposizione per le prove libere e dal caldo torrido che ha reso le monoposto molto sottosterzanti. L'australiano della Penske è stato l'unico capace di infrangere la barriera delle 218 miglia orarie di media. Anzi, è arrivato quasi a superare quella delle 219, staccando di oltre un miglio orario di media il diretto inseguitore Josef Newgarden. Tra le altre cose il portacolori della Sarah Fisher Hartman Racing è parso molto carico, perché ha assicurato di aver lavorato esclusivamente in funzione della corsa per la messa a punto della sua vettura. La seconda fila dello schieramento si potrebbe invece definire "esperta", visto che ad affiancarsi saranno due veterani come Tony Kanaan e Juan Pablo Montoya, mentre a completare la top five troviamo un Ed Carpenter decisamente voglioso di riscattare la delusione di Indianapolis e saltato proprio in extremis davanti a Simon Pagenaud e Scott Dixon. Dopo la vittoria della Indy 500 invece non sembra andarne più bene una a Ryan Hunter-Reay: dopo la battuta a vuoto della doppia gara di Detroit, anche qui per ora il pilota della Andretti Autosport non è andato oltre al 12esimo tempo. Gli è comunque andata meglio rispetto a Helio Castroneves, che è solo 14esimo. Male poi anche Takuma Sato e Marco Andretti, rispettivamente 16esimo e 17esimo.

Indycar - Texas Speedway - Qualifiche

Prossimo articolo IndyCar
Penske multata 5.000 dollari dopo Detroit

Articolo precedente

Penske multata 5.000 dollari dopo Detroit

Articolo successivo

Abolite definitivamente le ripartenze su doppia fila

Abolite definitivamente le ripartenze su doppia fila
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Will Power
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie