Scott Dixon guida la doppietta Ganassi in Texas

Scott Dixon guida la doppietta Ganassi in Texas

Veterani in evidenza con Kanaan secondo, Castroneves terzo e Montoya che consolida la leadership quarto

Se in qualifica era stato dominio Penske, in gara sono stati i piloti della Ganassi Racing a fare da padroni nel round del Texas Speedway della Indycar. A trionfare è stato Scott Dixon, che è transitato sotto alla bandiera a scacchi con un margine di quasi 8" nei confronti della Dallara-Cheverolet gemella di Tony Kanaan.

Il neozelandese ha preso il comando delle operazioni in occasione della terza serie di pit stop e poi praticamente lo ha mantenuto fino alla fine. Solo nel finale alcuni piloti hanno provato una strategia alternativa e questo aveva permesso a Marco Andretti di portare la sua Dallara-Honda della Andretti Autosport al comando, davanti a quella del compagno di squadra Carlos Munoz.

Avendo anticipato la sosta, entrambi speravano che arrivasse una caution nel finale, ma le loro preghiere non sono servite e quindi sono stati costretti a rallentare drasticamente il loro ritmo nelle tornate conclusive per evitare di rimanere a secco: in questo modo sono finiti rispettivamente quinto e sesto, spianando a Dixon la strada verso la vittoria.

Ad approfittare del loro rallentamento è stato anche il duo della Penske composto da Helio Castroneves e Juan Pablo Montoya, con il brasiliano che ha avuto la meglio sul colombiano per il terzo posto, anche se quest'ultimo è riuscito a consolidare la sua leadership in campionato, visto che il poleman Will Power ha vissuto una giornata storta e non è andato oltre al 13esimo posto.

Notte fonda anche per l'ex campione Ryan Hunter-Reay, che in questa stagione non è ancora riuscito a piazzare un acuto e lascia il Texas con un 18esimo posto, giusto davanti al monegasco Stefano Coletti, che però ha la giustificazione di essere alle prime esperienze sui tracciati ovali.

La classifica del campionato (primi dieci): 1. Montoya 348; 2. Power 313; 3. Dixon 305; 4. Castroneves 286; 5. Rahal 261; 6. Andretti 255; 7. Bourdais 244; 8. Newgarden e Kanaan 215; 10. Kimball.

Indycar - Texas Speedway - Gara

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Helio Castroneves , Scott Dixon , Tony Kanaan
Articolo di tipo Ultime notizie