Sarah Fisher appende il casco al chiodo

condividi
commenti
Sarah Fisher appende il casco al chiodo
Di: Matteo Nugnes
29 nov 2010, 17:21

Ha deciso di dedicarsi a tempo pieno al ruolo di team principal della sua squadra

Sarah Fisher ha deciso, almeno per ora, di appendere il casco al chiodo per dedicarsi al un ruolo di team principal a tempo pieno per la sua squadra. La 31enne statunitense ha annunciato oggi la sua scelta, aggiungendo anche di aver ingaggiato Ed Carpenter per la stagione 2011. "Ho pensato molto intensamente a questo cambiamento per la mia carriera" ha detto in un comunicato stampa rilasciato dalla Sarah Fisher Racing. "Il tempismo è perfetto per le strategie future della squadra e sono contenta che i nostri partner hanno deciso di continuare a sostenerci anche con questo nuovo assetto". "Uscendo dall'abitacolo, avrò molto più tempo da dedicare alla crescita della squadra. Dobbiamo migliorare sia in pista che negli aspetti esterni ad essa. Spero che Ed sia il pilota giusto per questo nuovo processo di maturazione" ha concluso. Gli obiettivi di Carpenter sembrano essere gli stessi: "Sarah ha avuto una grande carriera e in questi anni ha lavorato molto per far progredire la sua squadra. Sono fiducioso che insieme possiamo migliorare ulteriormente sotto tutti i punti di vista".
Prossimo articolo IndyCar
Newman-Haas mette alla prova Servia e Hinchcliffe

Previous article

Newman-Haas mette alla prova Servia e Hinchcliffe

Next article

Dal 2012 la Lotus farà anche da motorista!

Dal 2012 la Lotus farà anche da motorista!

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Sarah Fisher , Ed Carpenter
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie