San Paolo e Baltimora fuori dal calendario 2014

San Paolo e Baltimora fuori dal calendario 2014

La novità annunciata è lo stradale di Indianapolis: previsti 18 appuntamenti in 15 weekend

Alla vigilia del weekend conclusivo della stagione, che andrà in scena a Fontana, gli organizzatori della Indycar hanno svelato ufficialmente il calendario 2014, che include un paio di novità attese: la prima, come anticipato da tempo, è la presenza di una gara sullo stradale di Indianapolis, ma c'è anche la sparizione del round brasiliano di San Paolo, che però potrebbe ritornare nel 2015. Non ha trovato conferma neppure l'appuntamento sul cittadino di Baltimora e questo vuol dire che il prossimo anno saranno 18 le gare che animeranno il campionato, spalmate però all'interno di 15 weekend, con il format della doppia gara che sarà nuovamente riproposto a Detroit, Toronto e Houston. Ancora una volta sarà il cittadino di St. Petersburg ad aprire il campionato nel weekend del 30 marzo, mentre per il terzo anno consecutivo sarà Fontana a chiudere i battenti a fine agosto. Saranno molto caldi poi i mesi estivi, con ben otto appuntamenti fissati tra il 28 giugno ed il 30 agosto. La 500 Miglia di Indianapolis invece è stata fissata per il 25 maggio, a due settimane di distanza dalla gara sullo stradale. INDYCAR - CALENDARIO 2014 30 marzo - St. Petersburg (stradale) 13 aprile - Long Beach (cittadino) 26 aprile - Barber (stradale) 10 aprile - Indianapolis (stradale) 25 maggio - 500 Miglia di Indianapolis (ovale) 31 maggio/1 giugno - Detroit (cittadino)* 7 giugno - Texas Speedway (ovale) 28-29 giugno - Houston (cittadino)* 6 luglio - Pocono (ovale) 12 luglio - Iowa Speedway (ovale) 19-20 luglio - Toronto (cittadino)* 3 agosto - Mid-Ohio (stradale) 17 agosto - Milwaukee (ovale) 24 agosto - Sonoma (stradale) 30 agosto - Fontana (ovale) * Doppia gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie