Prima vittoria per Pagenaud in gara 2 a Detroit

Prima vittoria per Pagenaud in gara 2 a Detroit

La seconda gara è stata molto movimentata e alla fine il francese ha preceduto Jakes e Conway

Se la prima gara del weekend di Detroit della Indycar era filata via molto liscia, non si può di certo dire la stessa per quella andata in scena ieri. Sono state ben sei le situazioni di Caution che hanno scombussolato le strategie di tutti quanti. Alla fine dal cittadino del Michigan è uscito vincitore Simon Pagenaud, che ha quindi ottenuto il suo primo successo nella serie, diventando anche il sesto vincitore differente in sette gare (l'unico ad aver vinto già in due occasioni è James Hinchcliffe). Il portacolori della Schmidt Peterson Motorsport si è portato al comando una prima volta in occasione del 49esimo dei 70 giri in programma, poi l'ha ceduta a James Jakes in occasione del suo ultimo pit stop. Quando è stata la volta di quest'ultimo di fermarsi ai box poi le posizioni si sono ristabilite e Pagenaud ha potuto gestire piuttosto tranquillamente la sua leadership per gli ultimi 11 giri. Una volta uscito dai box, Jakes, infatti, si è dovuto soprattutto difendere dai tentativi di attacco del vincitore della gara di sabato, il britannico Mike Conway, che ha provato almeno ad andare a prendersi la piazza d'onore con la sua monoposto della Dale Coyne Racing. Il suo resta comunque un weekend quasi perfetto, se si pensa che era un pezzo che mancava dalla serie. Dietro di lui hanno completato la top five i due piloti della Ganassi Racing, ovvero Scott Dixon e Dario Franchitti, che hanno preceduto Marco Andretti, che quindi ha mantenuto la leadership nella classifica del campionato anche se in coabitazione con Helio Castroneves, ottavo. Come detto, sono state ben sei le Caution, una di queste dovute ad una maxicarmbola che ha coinvolto ben 10 vetture, avvenuta quando Sebastien Bourdais ha mandato in testacoda Will Power e tutti i piloti che seguivano hanno dovuto provare ad evitarlo. In precedenza erano finiti già a muro in diversi, tra i quali Ryan Hunter-Reay, Simona De Silvestro ed AJ Allmendinger. La classifica del campionato (primi dieci): 1. Andretti e Castroneves 206; 3. Hunter-Reay 191; 4. Dixon 186; 5. Pagenaud 177; 6. Sato 175; 7. Wilson 169; 8. Kanaan 160; 9. Hinchliffe 154; 10. Kimball 149.

Indycar - Detroit - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Simon Pagenaud
Articolo di tipo Ultime notizie