Mikhail Aleshin è stabile e resta ancora in ospedale

Mikhail Aleshin è stabile e resta ancora in ospedale

I medici hanno trattato le lesioni al petto e vogliono continuare a tenerlo sotto osservazione

La Indycar ha dato un nuovo aggiornamento sulle condizioni di Mikhail Aleshin, vittima di un terribile incidente durante l'ultimo turno di prove libere del round conclusivo di Fontana, decollando sulle reti dopo essersi toccato con l'incolpevole Charlie Kimball.

Ieri il suo quadro era stato definito serio, ma stabile e l'ultimo bollettino parla nuovamente di condizioni stabili. Inoltre è stato aggiunto che rimarrà ricoverato presso il Loma Linda University Medical Centre fino a quando non avrà recuperato dalle lesioni al torace, che sono state trattate ieri.

Oltre a questo però il pilota russo ha subito anche la frattura di diverse costole oltre a quella di una clavicola. Inoltre presenta anche un trauma cranico (nella fasi immediatamente successive all'incidente aveva perso conoscenza).

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Mikhail Aleshin
Articolo di tipo Ultime notizie