Marco Andretti conquista la pole a Milwaukee

Marco Andretti conquista la pole a Milwaukee

Dopo aver dettato il passo nelle prove libere, il figlio d'arte lo ha concretizzato in qualifica

Marco Andretti è riuscito a concretizzare l'ottimo passo mostrato nelle prove libere di Milwaukee, che aveva comandato in entrambe le sessioni, andando a conquistare la pole position e facendo segnare il nuovo primato dell'ovale del Wisconsin in 170,515 miglia orarie. A dividere la prima fila con il figlio e nipote d'arte ci sarà il compagno di squadra James Hinchcliffe, tornato finalmente competitivo dopo un paio di gare in ombra. Ma sono state in generale le monoposto della Andretti Autosport a brillare, occupando quattro delle prime cinque posizioni, con il campione Ryan Hunter-Reay quarto ed il venezuelano EJ Viso quinto. Davanti a loro l'unico "intruso" è Will Power con la monoposto della Penske, ma c'è un altro dato importante da aggiungere ed è quello relativo ai motori: le prime sette posizioni sono tutte occupate da monoposto che montano dei propulsori Chevrolet, con Sebastian Saavedra ottimo sesto con la vettura della Dragon e Tony Kanaan settimo. Il primo tra i piloti motorizzati Honda è invece Josef Newgarden, ottavo, anche se la sua media sul giro è decisamente più bassa rispetto a quella della pole in 169,462 miglia orarie. Chiudono la top ten Simon Pagenaud e Tristan Vautier, mentre sono diversi i piloti che hanno deluso le aspettative, a partire da Scott Dixon che è 11esimo. Di questo elenco però fanno parte anche Takuma Sato, che è 15esimo, ed i veterani Dario Franchitti ed Helio Castroneves, che divideranno la nona fila. Un vero disastro per il brasiliano della Penske se si pensa che appena una settimana fa si era imposto in Texas.

Indycar - Milwaukee - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Marco Andretti
Articolo di tipo Ultime notizie