La Lotus rinnova la partnership con la KV

La Lotus rinnova la partnership con la KV

Nel 2011 dovrebbero essere almeno due le vetture al via con i colori della Casa di Hethel

Giornata di annunci in casa Lotus: dopo aver confermato l'avvio di un progetto LMP2, da Hethel hanno anche ufficializzato la volontà di andare avanti con il rapporto di collaborazione con KV in Indycar. Inoltre è stata confermata anche la volontà di realizzare un proprio pacchetto aerodinamico per la serie statunitense, come previsto dal regolamento che entrerà in vigore nel 2012. "La stagione 2011 di IndyCar vedrà Lotus continuare a lavorare con KV Racing Technology, fornendo un ulteriore supporto tecnico e ingegneristico e portando un minimo di due vetture in griglia" spiega il comunicato della Lotus. Il rapporto di collaborazione è cominciato nel 2010, ma con una sola vettura, cioè quella affidata a Takuma Sato, che ha disputato tutta la stagione con i colori della Casa di Hethel. Le altre due affidate a Mario Moraes ed EJ Viso hanno corso sotto altre sponsorizzazioni.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie