La Dragon riduce il suo impegno ad una sola vettura

La Dragon riduce il suo impegno ad una sola vettura

La Chevrolet gli ha garantito una sola fornitura di motori per il resto della stagione

La Dragon Racing è stata costretta a ridurre ad una sola vettura il suo impegno per le gare rimanenti della Indycar 2012. La squadra di Jay Penske è infatti riuscita ad ottenere dalla Chevrolet una sola fornitura di motori. Il team ha quindi deciso di dividere gli impegni tra i suoi due piloti: Sebastien Bourdais verrà utilizzato sui tracciati cittadini e stradali, il fondo ideale per un pluricampione della Champ Car come lui. A Katherine Legge verrà invece affidato il compito di partecipare alle gare sugli ovali. Una scelta condizionata anche dal fatto che il francese sarebbe stato comunque obbligato a saltare la gara di Milwaukee, essendo contemporaneamente impegnato nella 24 Ore di Le Mans.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Sébastien Bourdais , Katherine Legge
Articolo di tipo Ultime notizie