La Dallara non svilupperà un suo aero-kit per il 2013

La Dallara non svilupperà un suo aero-kit per il 2013

La factory di Varano de Melegari non vuole intervenire direttamente, ma è pronta a farlo per conto di terzi

A partire dall'anno prossimo, il regolamento dell'Indycar prevede la possibilità di utilizzare dei kit aerodinamici personalizzati da applicare alle Dallara DW12, le monoposto che faranno il loro esordio in questa stagione. Mentre i vari motoristi impegnati nella serie hanno già fatto sapere di avere intenzione di sfruttare questa opportunità la factory di Varano de Melegari ha rivelato di non voler realizzare in proprio uno sviluppo aerodinamico in chiave 2013. A spiegare i motivi di questa scelta è stato Andrea Toso, parlando con il sito ufficiale della Indycar: "Abbiamo davanti a noi un impegno molto importante in Indycar per supportare l'intera stagione 2012 e fornire i ricambi all'intero schieramento. Quindi è normale che questa sia la nostra priorità". "Inoltre dobbiamo pensare anche a quelle che squadre che volessero decidere di utilizzare le componenti 2012 anche nella stagione 2013 o oltre: questo permetterà ai ricambi acquistati di mantenere il loro valore anche nel futuro" ha argomentato. La Dallara però non esclude di poter lavorare ad un progetto di questo tipo per conto di terzi: "Lo sviluppo di un nuovo kit aerodinamico è un grosso investimento e la Dallara non ne può trarre profitto se lo farà autonomamente. Diversamente siamo interessati a fornire le nostre risorse ad una qualsiasi compagnia esterna che volesse guardare all'opportunità di realizzare un suo kit".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie