La Bryan Herta Autosport punta su Alex Tagliani

La Bryan Herta Autosport punta su Alex Tagliani

Il veterano canadese dovrà anche occuparsi dello sviluppo del motore Lotus

La Bryan Herta Autosport ha annunciato che sarà Alex Tagliani il pilota a cui affiderà la sua monoposto nella stagione 2012 della Indycar. La squadra dell'ex pilota, che nel 2011 ha vinto a sorpresa la 500 Miglia di Indianapolis con l'indimenticato Dan Wheldon, parteciperà per la prima all'intero campionato ed ha deciso quindi di puntare su un pilota di esperienza come il veterano canadese. Nelle sue precedenti apparizioni la Bryan Herta Autosports aveva sempre lavorato in collaborazione con la Sam Schmidt Motorsports, squadra con cui ha corso proprio Tagliani nella passata stagione e dalla quale il team è riusciuto ad ottenere Todd Malloy come ingegnere per il poleman della scorsa Indy 500. "Sono davvero felice di poter guidare per la Bryan Herta Autosport. Conosco Bryan da tantissimo tempo, quindi so che è un bravo ragazzo, dotato di una grande integrità. Sono sicuro che insieme a Steve Newey costruirà un team importante e sono contento di farne parte" ha detto Tagliani. "Inoltre sono onorato di poter rappresentare il marchio Lotus, una Casa con una grande tradizione nel mondo del motorsport. So che mi aspetta un anno di lavoro duro ed intenso, ma è bello sapere di essere al centro dei programmi di un team ambizioso e di un nuovo motorista" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Alex Tagliani
Articolo di tipo Ultime notizie