Justin Wilson è stato dimesso dall'ospedale

Justin Wilson è stato dimesso dall'ospedale

I medici sono soddisfatti dei suoi progressi e gli hanno dato l'ok per tornare in Colorado

Justin Wilson è statto finalmente dimesso dall'ospedale, dopo essere stato ricoverato per un paio di giorni in seguito al brutto incidente di cui è stato vittima domenica scorsa nella gara conclusiva della Indycar, a Fontana. Il portacolori della Dale Coyne Racing è finito in testacoda nel corso del 111esimo giro e Tristan Vautier non ha potuto fare nulla per evitare l'impatto, vedendosi tagliare completamente la strada dalla vettura del pilota britannico. Avendo manifestato un forte dolore alla schiena, Wilson è stato estratto dall'abitacolo con grande cautela e poi è stato immediatamente trasportato in ospedale, dove gli sono stati riscontrati una frattura non operabile al bacino e una contusione polmonare. Ora però i dottori si sono detti soddisfatti dei suoi progressi e gli hanno dato l'ok per tornare a casa, in Colorado.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Justin Wilson
Articolo di tipo Ultime notizie