Indianapolis, Libere 6: Penske in grande spolvero

condividi
commenti
Indianapolis, Libere 6: Penske in grande spolvero
Di: Matteo Nugnes
20 mag 2011, 09:05

Miglior tempo per Power, con Briscoe terzo e Castronevese quarto

L'incidente di Simona De Silvestro ha ritardato decisamente i lavori nella sesta giornata di prove libere della 500 Miglia di Indianapolis. Il duro impatto della vettura della HVM ha infatti obbligato i commissari a lavorare duramente per ripristinare il muretto e le reti a cavallo tra la curva 3 e la curva 4. Quando la pista è stata dichiarata agibile comunque i piloti sono tornati a girare e si è assistito ad un vero e proprio dominio della Penske, che ha piazzato la bellezza di tre monoposto nelle prime quattro posizioni. A dettare il passo è stato il leader del campionato Will Power, fermando il cronometro su un tempo di 39"5121, alla media di 227,778 km/h. Una media molto vicina a quella della pole di un anno fa. Come detto, le monoposto della Penske hanno dettato legge, con Ryan Briscoe ed Helio Castroneves che hanno chiuso in terza a quarta posizione. Solo il veterano Alex Tagliani è riuscito ad inserirsi tra loro e la vettura gemella del leader Power. Stupisce il quinto tempo del rientrante Townsend Bell, mentre comincia a dare segnali importnati anche Danica Patrick: la ragazza della Andretti Autosport è riuscita a piazzarsi nella top ten, ma soprattutto è stata anche al comando della classifica nella prima parte della giornata.

Indycar - Indianapolis 500 - Libere 6

Prossimo articolo IndyCar
La De Silvestro è stata dimessa dall'ospedale

Previous article

La De Silvestro è stata dimessa dall'ospedale

Next article

Paura per Simona De Silvestro ad Indianapolis!

Paura per Simona De Silvestro ad Indianapolis!

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Will Power
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie