Hunter-Reay guida la doppietta Andretti al Barber

Hunter-Reay guida la doppietta Andretti al Barber

Gara ritardata ed accorciata a causa della pioggia, ma che ha riservato parecchi colpi di scena

La pioggia ha ritardato ed accorciato la gara del Barber Motorsports Park della Indycar, ma questo non ha impedito alla Andretti Autosport di regalarsi una domenica davvero trionfale, piazzando una strepitosa doppietta capitanata dall'ex campione Ryan Hunter-Reay. Quest'ultimo si è concesso anche il lusso di trionfare al sicuro da ogni pressione, tagliando il traguardo in regime di bandiera gialla in seguito ad un incidente di Mikhail Aleshin, anche se lo statunitense aveva sempre tenuto la corsa sotto controllo fin dalle primissime fasi, quando al 16esimo giro si era portato al comando, approfittando di un testacoda di Will Power. come detto, visto il ritardo accumulato a causa del violento temporale che si è abbattuto sul circuito dell'Alabama, la corsa è stata accorciata e alla fine a tagliare il traguardo alle spalle di Hunter-Reay è stato Marco Andretti, precedendo il campione in carica Scott Dixon, che quindi si conferma sempre sul podio su questo tracciato. All'inizio della gara le condizioni erano davvero critiche, perché la pista era ancora umida, e non deve stupire quindi che ci siano stati diversi errori oltre a quello di Power, anche a livello strategico. Per esempio, Sebastian Saavedra ha provato ad allungare il suo primo stint: una mossa che gli ha consentito di fare qualche giro in testa, ma che poi lo ha fatto precipitare indietro. Juan Pablo Montoya invece si era reso protagonista di una bella rimonta, ma ha vanificato tutto con un testacoda. Stessa sorte capitata anche a Carlos Munoz. Alla fine quindi nelle posizioni di vertice si sono affacciati Simon Pagenaud e Will Power, che hanno completato la top five, approfittando anche delle penalità inflitte a Sebastien Bourdais ed Helio Castroneves. Bella invece la risalita di Tony Kanaan, decimo dopo aver preso il via in fondo allo schieramento. La classifica del campionato (primi dieci): 1. Power 125; 2. Hunter-Reay 107; 3. Pagenaud 92; 4. Dixon 87; 5. Conway 82; 6. Andretti 73; 7. Wilson 67; 8. Castroneves 66; 9. Kanaan 62; 10. Newgarden 58.

Indycar - Barber - Gara

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Ryan Hunter-Reay
Articolo di tipo Ultime notizie