IndyCar: Harvey approda alla Rahal Letterman Lanigan nel 2022

Jack Harvey è stato ingaggiato dalla Rahal Letterman Lanigan in Indycar come compagno di squadra di Graham Rahal, con quello che è indicato come un accordo pluriennale.

IndyCar: Harvey approda alla Rahal Letterman Lanigan nel 2022

L'uscita di Harvey dalla Meyer Shank Racing è stata la prima, e probabilmente più sorprendente, notizia di mercato di questa stagione. A quel punto, il pilota britannico è stato collegato alla squadra di proprietà di Bobby Rahal, David Letterman e Mike Lanigan, ma tutte le parti coinvolte sono rimaste con la bocca cucita sull'argomento.

Tuttavia, nel mese di agosto, la RLL ha annunciato la sua intenzione di schierare a tempo pieno nel 2022 la sua terza vettura, quella che nel 2021 è stata portata in pista part-time da Santino Ferrucci, Christian Lundgaard ed Oliver Askew.

Poi la scorsa settimana è stata annunciata anche l'uscita di scena di Takuma Sato e, anche se al momento ci sono solo speculazioni su chi prenderà il suo posto (secondo Motorsport.com il favorito sarebbe Christian Lundgaard), è stato confermato che al volante della monoposto #45 ci sarà Harvey.

Harvey, che ha ottenuto un terzo posto nel GP di Indianapolis del 2019 come miglior risultato, ma che è partito cinque volte nella top 5 nell'ultima stagione, ha descritto il suo passaggio alla RLL come "un emozionante nuovo capitolo".

"Ho lavorato per questo momento per tutta la mia carriera e sono onorato per la fiducia che Bobby, Mike, David e Piers (Phillips, il presidente della RLL) hanno riposto in me. Sono impaziente di lavorare con Graham e l'intera squadra", ha detto Harvey.

"Abbiamo l'obiettivo comune di lottare per la vittoria e per il campionato, e sono fiducioso di poter essere in lizza fin dall'inizio del prossimo anno. Questo è un nuovo capitolo emozionante e non vedo l'ora di scoprire cosa ci aspetta", ha aggiunto.

"Non posso dirvi quanto sia contento di dare il benvenuto a Jack nel nostro team", ha detto Rahal riguardo all'ingaggio del due volte vice-campione della Indy Lights. "E' un pilota che ha vinto tanto nelle categorie formative, quindi sono contento che abbia accettato di unirsi a noi".

"Lui e Graham lavoreranno bene insieme e rappresenteranno una base solida per la nostra formazione. Rispetto ed apprezzo il suo impegno e la sua etica del lavoro, dentro e fuori dalla pista, perché è un qualcosa di fondamentale. E rispetto anche il modo in cui tratta le persone, amichevole e rispettoso. Penso che potremo avere molto successo insieme, quindi non vedo l'ora di cominciare".

Anche Lanigan ha fatto eco ai commenti del suo compagno, dicendo: "Ho sentito solo cose positive su Jack e penso che lavorerà bene con la nostra squadra. Penso che sia importante che i nostri piloti si integrino bene tra di loro, ma so che Graham ha molto rispetto per lui. Ha mostrato un grande potenziale, sul quale vogliamo costruire qualcosa di importante".

The Hy-Vee Inc.-backed #45 Rahal Letterman Lanigan Racing-Honda, as driven by Oliver Askew in the final three races of the 2021 IndyCar season.

The Hy-Vee Inc.-backed #45 Rahal Letterman Lanigan Racing-Honda, as driven by Oliver Askew in the final three races of the 2021 IndyCar season.

Photo by: Jake Galstad / Motorsport Images

condividi
commenti
Alex Palou premiato per la conquista del titolo IndyCar

Articolo precedente

Alex Palou premiato per la conquista del titolo IndyCar

Carica i commenti