Gli esordienti ad Indy ok nella Rookie Orientation

condividi
commenti
Gli esordienti ad Indy ok nella Rookie Orientation
Redazione
Di: Redazione
06 mag 2014, 12:17

Solamente Sage Karam è stato fermato da un problema meccanico e dovrà ripetere la terza fase

Nella giornata di ieri c'è stata parecchia attività all'Indianapolis Motor Speedway, dove diversi piloti hanno completato il loro programma di Rookie Orientation in vista della 500 Miglia. Kurt Busch, Mikhail Aleshin, Jack Hawksworth, Carlos Huertas e Martin Plowman sono riusciti a completare tutte le fasi richieste (ognuna prevede una sequenza di giri oltre una media prestabilita, che aumenta di fase in fase) dagli ufficiali della Indycar al primo colpo, con il pilota proveniente dalla NASCAR che è risultato il più veloce a fine giornata, con una media di 222,289 miglia orarie. Un problema meccanico ha invece impedita a Sage Karam di completare il suo progamma, ma gli organizzatori della serie hanno già autorizzato il campione in carica della Indy Lights a portare a conclusione la terza fase in occasione della prima giornata di prove libere, prevista per il prossimo 11 maggio.
Prossimo articolo IndyCar
Pippa Mann torna ad Indianapolis con Dale Coyne

Articolo precedente

Pippa Mann torna ad Indianapolis con Dale Coyne

Articolo successivo

Hunter-Reay sbatte e regala la pole a Saavedra

Hunter-Reay sbatte e regala la pole a Saavedra
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie