Wilson si è fratturato una vertebra

Wilson si è fratturato una vertebra

E' questo il verdetto degli accertamenti compiuti in ospedale

Gli accertamenti a cui è stato sottoposto Justin Wilson presso il Mansfield MedCentral hanno evidenziato la frattura di una vertebra: ecco quindi che il misterioso dolore accusato dal portacolori della Dreyer & Reinbold dopo il curioso incidente che gli è capitato nelle prove libere ha trovato una spiegazione. Il pilota britannico aveva perso il controllo della sua monoposto alla curva, andando a colpire un cartellone pubblicitario. In un primo momento sembrava che non fosse successo nulla di grave, ma poi Wilson ha accostato facendo capire di accusare un forte dolore alla schiena. I commissari dunque lo hanno estratto dall'abitacolo con tutte le precauzioni del caso e lo hanno condotto al centro medico. I primi esami però non erano riusciti a trovare un riscontro per il dolore accusato da Wilson, per questo i dottori hanno deciso di trasferirlo al Mansfield MedCentral, dove poteva essere sottoposto a dei controlli più accurati, che effettivamente hanno evidenziato la frattura di una vertebra. In ogni caso, dopo aver passato la notte in questo centro medico, rimane molto probabile l'ipotesi di un ulteriore trasferimento verso Indianapolis, dove si recherà in un altro centro specializzato.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Justin Wilson
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag produzione