Ganassi avanti con i motori Honda anche nel 2012

Ganassi avanti con i motori Honda anche nel 2012

La squadra campione in carica ha rinnovato il suo rapporto con la Casa giapponese

La Ganassi Racing ha annunciato oggi ad Indianapolis che anche nella prossima stagione della Indycar, quando ognuno sarà libero di scegliere i propri propulsori, continuerà a montare quelli realizzati dall'attuale mono-fornitore, cioè la Honda. Del resto, squadra che vince non si cambia: basta pensare infatti ai titoli conquistati da Dario Franchitti nelle ultime due stagioni, ma anche ai tempi della Champ Car la Ganassi Racing fece grandi cose con i propulsori della Casa giapponese, vincendo quattro titoli consecutivi tra il 1996 ed il 1999. "Siamo entusiasti di poter annunciare questo accordo. Abbiamo ottenuto tanti successi nel corso degli anni con la Honda come partner e pensiamo che il mantenimento di una continuità fosse importante" ha commentato Chip Ganassi. Dall'anno prossimo, dunque, la battaglia con la Penske riguarderà anche il fronte dei motori: la squadra di patron Roger ha infatti già annunciato la sua intenzione di passare ai propulsori della Chevrolet.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1, personaggi famosi, piloti