Francesco Dracone multato di 10.000 dollari

Il rookie ha investito un meccanico in pit lane nel corso della gara di domenica scorsa a New Orleans

Francesco Dracone è stato multato dai commissari di gara di New Orelans dopo il secondo appuntamento della stagione 2015 della IndyCar, in cui si è reso protagonista di un pauroso incidente all'interno della corsia box del NOLA Motorsports Park.

Il rookie, probabilmente tradito dalla pioggia presente in pitlane, ha perso il controllo della sua monoposto e, finito in testacoda, ha travolto uno dei suoi meccanici, intento a farlo inserire nell'apposita sezione davanti al box dedicata al pit stop. Il meccanico se l'è cavata con appena sei punti di sutura a una gamba, colpita dall'ala posteriore della monoposto.  

I commissari di gara gli hanno inflitto 10.000 dollari di multa e sarà messo sotto osservazione per le prossime sei gare, in cui Dracone sarà chiamato a non ripetere più gravi errori per non incappare in sanzioni ancora più pesanti dopo aver contravvenuto alla norma 7.10.1.8 del codice sportivo IndyCar. 

Il team Dale Coyne Racing ha ricevuto un'ammenda di 500 dollari a causa di un addetto al rifornimento sprovvisto di visiera, elemento necessario per effettuare i pit stop, come scritto nel regolamento sportivo. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Francesco Dracone
Articolo di tipo Ultime notizie