Power e Hunter-Reay iniziano il weekend ad handicap

Power e Hunter-Reay iniziano il weekend ad handicap

Entrambi i contendenti al titolo perdono 10 posizioni in griglia per aver sostituito il motore

Il weekend di Fontana della Indycar entra nel vivo e si fa caldo. Sono ben 14 infatti i piloti che dovranno fare i conti con una penalità di 10 posizioni in griglia per aver sostituito i propulsori sulle loro vetture. E la cosa più interessante è che tra questi ci sono anche i due contendenti al titolo, ovvero Will Power e Ryan Hunter-Reay. Entrambi arrivavano al weekend conclusivo della stagione montando la loro quinta unità (il tetto massimo concesso dal regolamento), ma hanno optato per un cambio con lo scopo di ridurre al minimo i rischi di cedimento nell'arco della corsa. L'elenco di tutti gli altri piloti sanzionati comprende Helio Castroneves, Justin Wilson James Hinchcliffe, Graham Rahal, Simon Pagenaud ed Alex Tagliani per aver montato il sesto motore. Scott Dixon, Wade Cunningham e Josef Newgarden sono invece arrivati a quota sette, con Charlie Kimball e Takuma Sato che toccano addirittura quota otto e nove.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Ryan Hunter-Reay , Will Power
Articolo di tipo Ultime notizie