Ecco il collegio giudicante per l'appello di Loudon

Ecco il collegio giudicante per l'appello di Loudon

Intanto Bernhardt, presidente IndyCar ammette che c'è stato un errore nella direzione gara

Brian Barnhart, presidente della IndyCar, ha ufficializzato i componenti del collegio che lunedì dovranno discutere l'appello presentato dai team Newman/Haas e Ganassi contro Ryan Hunter-Reay che è stato dichiarato vincitore della controversa gara di New Hampshire disputata domenica scorsa a Loudon. Il collegio sarà formato da Jerry Gappens, general managel dell'NH Motor Speedway e da Jeff Stoops e Rollie Helmling della USAC. Dovranno stabilire se il successo attribuito ad Hunter-Reay del team Andretti Autosport va confermato, visto che Oriol Servia (Newman/Haas) e Scott Dixon (Ganassi) avevano già superato la monoposto numero 28 nella fase del re-start della gara, prima dell'interruzione per bandiera rossa causata dall'incidente di Danica Patrick. Controversy surrounded the event after that restart took place because some drivers and teams considered conditions to be too wet to go back to green. Barnhart successivamente ha chiesto scusa: "C'è stato un errore della direzione gara e mi assumo la colpa dello sbaglio". Appare evidente che la classifica di Loudon è destinata a cambiare lunedì pomeriggio...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Scott Dixon , Oriol Servià , Ryan Hunter-Reay
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag ginevra