Jay Penske in carcere per irruzione!

Jay Penske in carcere per irruzione!

Il boss della Dragon Racing è stato arrestato assieme al fratello in Massachusetts

Solo pochi giorni fa la Dragon Racing era impegnata a festeggiare il ritorno in pista con due vetture contemporaneamente, ma è di questa mattina la notizia che il suo owner Jay Penske ed il fratello Mark, figli del mitico Roger fondatore della squadra con il suo cognome, sono finiti in carcere a Nantucket, in Massachusetts. Secondo quanto scrivono i media americani, i due Penske sono stati arrestati verso le 2 del mattino di giovedì 9 dopo essere entrati illegalmente in una proprietà del Nantucket Yacht Club. Testimone del tutto è una ragazza che ha trovato Jay che urinava in mezzo al parcheggio del Culb, e che quando ha provato a dire qualcosa questo si è girato ed ha continuato... sulle scarpe della donna! A quel punto lui le ha preso il braccio e l'ha spinta, cosa fatta anche da Mark prima che entrambi si mettessero a correre ed irrompessero nella casa. Secondo le ricostruzioni della polizia i due sarebbero entrati nella casa per evitare di essere beccati per quanto fatto nel parcheggio. La donna ha poi evitato di denunciare i due per averla spinta. Il caso però vuole che lo sponsor principale del team, che fa correre Sebastien Bourdais e Katherine Legge, sia la TrueCar, di cui la Legge è proprio testimonial del "TrueCar Racing Women Empowered Initiative", campagna a favore delle donnenel mondo del motorsport.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie