Dixon e Castroneves penalizzati in griglia a Fontana

Dixon e Castroneves penalizzati in griglia a Fontana

I due contendenti al titolo sostituiranno il motore, ma non sono gli unici ad aver fatto questa scelta

Inizierà ad handicap, ma almeno ad armi pari, il weekend dei due contendenti al titolo della Indycar nell'appuntamento decisivo a Fontana. Sia il leader Scott Dixon che il rivale Helio Castroneves incapperanno infatti in una penalità di 10 posizioni in griglia per aver sostituito il propulsore della loro monoposto (per regolamento, ogni unità dovrebbe durare almeno 2.000 miglia). La 500 Miglia che si disputa sull'ovale califoniano è sempre molto duro per la meccanica delle vetture, quindi la Ganassi Racing e la Penske hanno deciso di non correre rischi con i due sfidanti, preferendo obbligarli ad una partenza nelle retrovie, ma almeno con la possibilità di disporre di materiale più fresco. Dixon e Castroneves, che sono separati tra loro da 25 lunghezze, non saranno comunque gli unici due a dover fare i conti con delle penalità: anche Sebastian Saavedra, Graham Rahal, Takuma Sato e Josef Newgarden verranno arretrati per aver scelto di montare un motore nuovo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Helio Castroneves , Scott Dixon
Articolo di tipo Ultime notizie