Tripletta Penske nelle Qualifiche di Detroit

Tripletta Penske nelle Qualifiche di Detroit

Will Power ha centrato la pole position davanti ai compagni di squadra Helio Castroneves e Juan Pablo Montoya

Ancora una volta il team Penske è il grande protagonista nella giornata di sabato, quella solitamente dedicata alle Qualifiche della IndyCar che in questo fine settimana fa tappa a Detroit, a Belle Isle.

Il team di Roger Penske è riuscito a siglare una favolosa tripletta nelle prove ufficiali a "Motown", piazzando davanti a tutti la vettura che porta il numero uno sul musetto, quella del campione in carica della serie Will Power. 1'16"094 il miglior tempo che è valso la pole position a Power, con cui è anche riuscito a vincere il duello interno con i pericolosi e competitivi compagni di squadra.

Al secondo posto, staccato di appena 25 millesimi di secondo, ecco Helio Castroneves. Il brasiliano è reduce da una gara al di sotto delle aspettative alla 500 Miglia di Indianapolis, disputata una settimana or sono, ed è in cerca di riscatto e di punti pesanti per il campionato dedicato ai piloti.

Terzo posto per la terza vettura Penske, quella condotta dall'uomo del momento nel panorama motoristico degli Stati Uniti: il colombiano Juan Pablo Montoya. L'ex pilota di Formula 1 è reduce dalla strepitosa rimonta con vittoria finale alla 500 Miglia di Indianapolis - il secondo successo per lui, a quindici anni di distanza dalla prima affermazione della carriera nel mitico catino dell'Indiana - e vuole confermarsi competitivo ancora in un impianto della costa Est.

A spezzare l'egemonia Penske ecco il funambolico Takuma Sato, con il primo telaio Dallara motorizzato Honda gestito dal team Aj Foyt Enterprises, ma alle spalle del nipponico si fa minaccioso Simon Pagenaud, con la quarta Dallara-Chevrolet del team Penske. Un vero e proprio dominio per lo storico team statunitense.

Alle spalle di Simon Pagenaud ecco altre tre Dallara DW12 con kit aerodinamico e motore Chevy, quelle di Sébastien Bourdais (KVSH Racing), Scott Dixon con la prima monoposto gestita dal team di Chip Ganassi e il rookie Stefano Coletti (KV Racing Technology). Marco Andretti (Andretti Racing) ha invece chiuso le sue Qualifiche con il nono tempo assoluto, con James Jakes (Schmidt Peterson Motorsports) che ha completato la Top Ten

Molto attardati in griglia Tony Kanaan, tredicesimo, Ryan Hunter-Reay - sedicesima posizione per lui - e il nostro Luca Filippi, che sarà costretto a scattare dalla diciannovesima posizione. 

IndyCar - Detroit - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Juan Pablo Montoya
Articolo di tipo Ultime notizie