Franchitti primo, ma in pole in gara 1 ci sarà Viso

Franchitti primo, ma in pole in gara 1 ci sarà Viso

Il pilota della Ganassi Racing deve scontare una penalità e ne approfitta il venezuelano

Dario Franchitti è stato il più veloce nella sessione di qualifica che ha definito la griglia di partenza della prima gara del weekend di Detroit della Indycar. Sfortunatamente per lui però, il portacolori della Ganassi Racing arrivava a questo fine settimana con una penalità di 10 posizioni da scontare in griglia, quindi dovrà andare a schierarsi in 11esima piazza, cedendo la pole position ad EJ Viso. Tra le altre cose, la sua era stata una qualifica movimentata, visto che dopo appena quattro giri aveva provato anche il brivido di una toccatina contro un muretto. Tutte difficoltà che però non gli hanno impedito di piazzare un 1'19"3311 nella Fast 6, staccando di poco più di due decimi il venezuelano della Andretti Autosport. Detto della penalità di Franchitti, a dividere la prima fila con Viso ci sarà un Mike Conway che si è reso protagonista di un rientro davvero strepitoso al volante della sua Dallara-Chevrolet della Dale Coyne Racing. A sorpresa poi nella fase conclusiva è arrivato anche James Jakes, che quindi scatterà dalla terza posizione, dividendo la seconda fila con il campione in carica Ryan Hunter-Reay. Il quadro dei piloti arrivati a giocarsi la pole fino alla fine si completa poi con Alex Tagliani e questo vuol dire che nelle prime sei posizioni ci sono ben quattro motori Honda. Prima della fase a gruppi è anche caduta qualche goccia di pioggia, che però non ha bagnato troppo la pista, con i piloti che sono stati bravi a non fare danni, fatta eccezione per Helio Castroneves, che si è reso protagonista di un testacoda che ha portato anche ad un'esposizione della bandiera rossa che ha creato anche qualche polemica. Il brasiliano della Penske cmunque è entrato in Q2, chiudendo 12esimo. Per quanto riguarda gli altri big, Takuma Sato è ottavo, Will Power decimo, mentre il leader del campionato Marco Andretti non è riuscito a fare meglio del 19esimo posto, giusto davanti al vincitore della 500 Miglia di Indianapolis, Tony Kanaan. Le qualifiche valide per l'ordine di partenza della gara di domani andranno in scena invece nella mattinata di oggi.

Indycar - Detroit - Qualifica 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Dario Franchitti , Ernesto Viso
Articolo di tipo Ultime notizie