La Indycar inserisce una gara a Boston per il 2016

La Indycar inserisce una gara a Boston per il 2016

Il circuito sarà lungo due chilometri e duecento metri e sarà inoltre la gara di chiusura della stagione

Da poche ore è ufficiale: la IndyCar ha annunciato che nel 2016 il suo calendario verrà ampliato dall'immissione di una nuova gara che si terrà tra le strade del centro di Boston.

Il layout del tracciato - già definito - sarà lungo 2,2 chilometri in tutto e farà da sfondo all'ultima gara della prossima stagione. Infatti il fine settimana di gara andrà a coincidere con il Labor Day, fine settimana spesso utilizzato dalla IndyCar per chiudere il proprio campionato negli anni passati. 

STando a quanto affermato da Mark Miles, boss della Hulman & Company (ovvero la società che controlla la serie a ruote scoperte statunitense), pare che Boston abbiano colto con grande entusiasmo questa notizia. "I lavoro che i promotori dell'evento e i funzionari del comune di Boston hanno fatto per permettere la realizzazione di questo evento è stato straordinario. Trovare una gara importante nel nord-est degli Stati Uniti era una parte fondamentale per il nostro piano di crescita a breve termine".

Anche il sindaco della città di Boston, Martin Walsh, si è detto molto felice dell'accordo raggiunto: "Questo evento è potenzialmente importante per noi perché dovrebbe aumentare il turismo e sostenere così le nostre imprese locali proprio nel fine settimana in cui si terrà la gara. Sono entusiasta di iniziare questo processo di avvicinamento all'evento e sentirò anche dalle imprese ma anche dai residenti come procedere per portare avanti l'organizzazione". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie