A Baltimora si rivede Bruno Junqueira

A Baltimora si rivede Bruno Junqueira

Il veterano brasiliano sostituirà l'infortunato Newgarden alla Sarah Fisher Racing

Bruno Junqueira farà un'inaspettato ritorno nella Indycar questo weekend a Baltimora, dove sarà chiamato a guidare la monoposto della Sarah Fisher Hartman Racing lasciata da libera da Josef Newgarden, infortunatosi ad un dito nella gara di Sonoma a causa di un incidente con Sebastien Bourdais. "Sono molto contento di tornare in Indycar con la Sarah Fisher Hartman Racing per la gara di Baltimora. Parliamo di un team molto organizzato, che ha fatto un ottimo lavoro con Josef. Per questo spero di poter fare un buon lavoro a Baltimora mentre lui recupera dal suo infortunio" ha detto il veterano brasiliano. "Sono molto dispiaciuto di non poter scendere in pista questo fine settimana, ma sono sicuro che Bruno farà un ottimo lavoro per la squadra" ha aggiunto Newgarden. "Sarò comunque a Baltimora nel weekend per provare a rendermi utile a Bruno e al team in qualunque maniera possibile". "Speriamo che Josef si possa rimettere in forma il più in fretta possibile. So che è molto dispiaciuto per quanto accaduto, ma lui sa bene che questa squadra è stata costruita attorno a lui e che la sua monoposto sarà lì ad attenderlo non appena sarà pronto" ha concluso Sarah Fisher, che comunque è riuscita ad ingaggiare un sostituto decisamente all'altezza.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Bruno Junqueira , Josef Newgarden
Articolo di tipo Ultime notizie