Scott Dixon batte Will Power e partirà in pole a Detroit

Scott Dixon batte Will Power e partirà in pole a Detroit

I due si sono rubati la prima posizione più volte fino all'ultimo minuto

Scott Dixon partirà dalla pole position la gara di domani a Detroit, sul tortuoso cittadino di Belle Isle. La piazzola più avanzata se la sono giocata fino alla fine Dixon e Will Power, col pilota di Ganassi che ha piazzato un 1'10"3162 nell'ultima tornata. Power ha avuto un'ultima possibilità ma il neozelandese si è fermato a 4 millesimi solamente di distacco. La terza posizione è andata ad Alex Tagliani, che scatterà affiancato da Simon Pagenaud. EJ Viso e Ryan Hunter-Reay hanno poi completato i Fast Six. Solo ottavo il poleman di Indianapolis Ryan Briscoe, che è finito a muro nella seconda parte delle qualifiche, danneggiando la sospensione posteriore sinistra, preceduto da Graham Rahal, che però come Simona de Silvestro (HVM) ha una penalità di 10 posizioni pendente da Long Beach. Stupisce l'eliminazione subito al primo taglio del vincitore di settimana scorsa a Indy Dario Franchitti (Ganassi): lo scozzese ha sofferto molto il traffico, non riuscendo mai a trovare un giro pulito.

Indycar - Detroit - Qualifica

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Scott Dixon
Articolo di tipo Ultime notizie