Indy 500: Hunter-Reay "ruba" il posto a Junqueira

condividi
commenti
Indy 500: Hunter-Reay
Di: Matteo Nugnes
24 mag 2011, 08:55

La Andretti Autosport e la AJ Foyt Racing hanno trovato un accordo per questo cambio

Indy 500: Hunter-Reay
Nonostante abbia mancato la qualificazione anche nel Bump Day, alla fine Ryan Hunter-Reay sarà al via dell'edizione del centenario della 500 Miglia di Indianapolis. La Andretti Autosport e la AJ Foyt Racing hanno infatti trovato un accordo per cedergli la vettura che era stata qualificata da Bruno Junqueira. Il brasiliano aveva ottenuto il 18esimo tempo ma, come previsto dal regolamento, dopo il cambio di pilota Hunter-Reay prenderà il via dal fondo della griglia. La sua monoposto avrà poi dei colori "misti", visto che porterà gli sponsor di entrambe le squadre. Junqueira invece l'ha presa con filosofia, anche se la sua sta diventando un pò una maledizione, perchè anche nel 2009 era stato costretto a cedere la sua vettura dopo le qualifiche. In quell'occasione guidava per la Conquest e dovette cedere il volante al compagno di squadra Alex Tagliani. Un vero peccato per lui che quest'anno in Indycar avrebbe dovuto disputare la sola Indy 500...
Prossimo articolo IndyCar
Ganassi avanti con i motori Honda anche nel 2012

Previous article

Ganassi avanti con i motori Honda anche nel 2012

Next article

500 Miglia di Indianapolis: ecco la griglia definitiva

500 Miglia di Indianapolis: ecco la griglia definitiva

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Bruno Junqueira , Ryan Hunter-Reay
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie