IndyCar
20 set
-
22 set
Evento concluso

Indy 500, Carb Day: Kanaan davanti a tutti, poi ecco a sorpresa Ferrucci

condividi
commenti
Indy 500, Carb Day: Kanaan davanti a tutti, poi ecco a sorpresa Ferrucci
Di:
24 mag 2019, 17:37

L'ultima sessione di prove libere della 500 Miglia di Indianapolis 2019 ha visto prevalere il pilota del team AJ Foyt Racing. Terzo posto per Takuma Sato.

In questo fine settimana i piloti della IndyCar si daranno battaglia per aggiudicarsi la 103esima edizione della 500 Miglia di Indianapolis, intanto oggi è stato svolto l'ultimo turno di prove libere, chiamato Carburation Day.

A centrare il miglior tempo è stato Tony Kanaan, grazie alla media oraria di 225.517, che lo ha portato a chiudere davanti a tutti. Ottima prestazione per il giovane Santino Ferrucci, che ha centrato il secondo crono di giornata al volante della prima monoposto del team Dale Coyne Racing. 

Leggi anche:

Takuma Sato è spesso tra i protagonisti sull'ovale dell'Indiana, non a caso oggi ha firmato il terzo tempo davanti al compagno di squadra ed esordiente Jordan King. Entrambi i piloti difendono i colori del team Rahal Letterman Lanigan.

Un altro pilota che a Indianapolis ha già saputo esaltarsi non poco è Alexander Rossi, primo pilota Andretti Autosport in classifica in settima posizione. Davanti a lui James Davison e Sébastien Bourdais.

Per Honda è stata un'ottima giornata, perché alle spalle della Dallara-Chevrolet del team AJ Foyr Enterprises di Kanaan ci sono ben 6 motori Honda consecutivi. Charlie Kimball (Carlin) e Will Power (Penske) sono gli altri piloti - oltre a Kanaan - che hanno portato il motore Chevrolet in Top 10.

Nel corso della sessione non ci sono state bandiere gialle esposte. L'unico incidente degno di nota lo ha fatto Graham Rahal, strisciando la sua ruota posteriore destra contro le barriere di protezione all'esterno della curva 2.

Posizione Pilota Tempo FL Giri Velocità Motore Team
1 Tony Kanaan 39.908 17 40 225.517 Chevy AJ Foyt Enterprises
2 Santino Ferrucci 39.914 60 64 225.486 Honda Dale Coyne Racing
3 Takuma Sato 39.917 3 64 225.468 Honda Rahal Letterman Lanigan Racing
4 Jordan King 39.940 11 64 225.337 Honda Rahal Letterman Lanigan Racing
5 James Davison 39.944 7 55 225.314 Honda Dale Coyne with Byrd and Belardi
6 Sebastien Bourdais 39.949 21 55 225.288 Honda Dale Coyne Racing with Vasser-Sullivan
7 Alexander Rossi 40.055 7 44 224.692 Honda Andretti Autosport
8 Charlie Kimball 40.062 45 46 224.650 Chevy Carlin
9 Colton Herta 40.084 26 59 224.527 Honda Harding Steinbrenner Racing
10 Will Power 40.136 12 59 224.240 Chevy Team Penske
11 James Hinchcliffe 40.151 33 48 224.152 Honda Arrow Schmidt Peterson Motorsports
12 Helio Castroneves 40.162 6 49 224.094 Chevy Team Penske
13 Josef Newgarden 40.194 39 72 223.911 Chevy Team Penske
14 Spencer Pigot 40.196 4 49 223.905 Chevy Ed Carpenter Racing
15 Ryan Hunter-Reay 40.239 5 38 223.664 Honda Andretti Autosport
16 Conor Daly 40.240 6 53 223.659 Honda Andretti Autosport
17 Graham Rahal 40.261 7 63 223.541 Honda Rahal Letterman Lanigan Racing
18 Ed Carpenter 40.272 3 46 223.481 Chevy Ed Carpenter Racing
19 Scott Dixon 40.289 14 54 223.388 Honda Chip Ganassi Racing Teams
20 Felix Rosenqvist 40.321 55 65 223.210 Honda Chip Ganassi Racing Teams
21 Jack Harvey 40.363 14 56 222.978 Honda Meyer Shank Racing with Arrow SPM
22 Simon Pagenaud 40.385 34 64 222.856 Chevy Team Penske
23 Marco Andretti 40.391 9 43 222.824 Honda Andretti Herta Autosport with Curb-Agajanian
24 JR Hildebrand 40.402 9 44 222.762 Chevy Dreyer and Reinbold Racing
25 Marcus Ericsson 40.402 8 54 222.759 Honda Arrow Schmidt Peterson Motorsports
26 Pippa Mann 40.428 17 60 222.621 Chevy Clauson-Marshall Racing
27 Oriol Servia 40.429 51 61 222.612 Honda Arrow Schmidt Peterson Motorsports
28 Zach Veach 40.435 15 59 222.582 Honda Andretti Autosport
29 Sage Karam 40.459 34 41 222.450 Chevy Dreyer and Reinbold Racing
30 Matheus Leist 40.504 32 50 222.202 Chevy AJ Foyt Enterprises
31 Ed Jones 40.520 15 58 222.112 Chevy Ed Carpenter Racing
32 Kyle Kaiser 40.596 5 42 221.699 Chevy Juncos Racing
33 Ben Hanley 40.961 18 36 219.719 Chevy DragonSpeed
Articolo successivo
Red Bull svilupperà l'Aeroscreen che debutterà in Indycar nel 2020

Articolo precedente

Red Bull svilupperà l'Aeroscreen che debutterà in Indycar nel 2020

Articolo successivo

LIVE: 500 Miglia di Indianapolis, Gara

LIVE: 500 Miglia di Indianapolis, Gara
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Evento 500 Miglia di Indianapolis
Sotto-evento Prove libere 9
Autore Giacomo Rauli