Hulkenberg rinuncia alla IndyCar per motivi personali

Il pilota tedesco, attuale riserva del team Aston Martin di F1, non correrà nella IndyCar 2022 per motivi personali. Era in cima alla lista piloti per la prossima stagione del team Arrow McLaren SP.

Hulkenberg rinuncia alla IndyCar per motivi personali

Dal 2019, ultima stagione da pilota titolare del team Renault in Formula 1, Nico Hulkenberg non è più riuscito a trovare un impiego a tempo pieno nel motorsport. Nel corso delle passate stagioni è stato chiamato più volte per sostituire piloti che avevano contratto il COVID-19 in F1 e, a tutti gli effetti, ha avuto il ruolo di tappabuchi.

Attualmente il tedesco è pilota di riserva del team Aston Martin Racing di F1 e, come detto, l'anno scorso è stato impiegato un paio di volte per sostituire Sergio Perez e Lance Stroll.

Nel corso delle ultime settimane Hulkenberg ha preso parte a un test con il team Arrow McLaren SP al Barber Motorsport Park per cercare di valutare un potenziale futuro in IndyCar. In quel test ha compiuto più di 100 giri.

Dopo il test, Nico aveva fatto sapere di essersi divertito e di poter prendere realmente in considerazione un futuro nella serie americana a ruote scoperte, ma poche ore fa la situazione è mutata completamente.

Nico Hülkenberg, Arrow McLaren SP

Nico Hülkenberg, Arrow McLaren SP

Photo by: IndyCar Series

In un post su Twitter ha infatti annunciato che non correrà in IndyCar: "Rapido aggiornamento per quanto riguarda la IndyCar. E' stato emozionante fare un test su quelle vetture 2 settimane fa e sono grato all'Arrow McLaren SP per questa opportunità. Tuttavia, per motivi personali, ho deciso di non proseguire a perseguire quell'avventura. Vi terrò informati sui miei piani futuri".

 

Arrow McLaren SP sta cercando di consolidare la sua realtà in IndyCar e il nome di Hulkenberg - così come affermato dall'amministratore delegato della McLaren, Zak Brawn - era nella parte alta della lista del team per inserirlo nella propria line up 2022.

Poche settimane fa, però, Hulkenberg è diventato papà. Sua moglie ha dato alla luce una bambina, rendendogli quasi impossibile un impiego negli Stati Uniti a tempo pieno. Sarebbe stato un impegno molto probante per lui e la sua famiglia.

condividi
commenti
IndyCar | Hulkenberg impressiona dopo il primo test
Articolo precedente

IndyCar | Hulkenberg impressiona dopo il primo test

Articolo successivo

IndyCar | DeFrancesco quarto pilota del team Andretti 2022

IndyCar | DeFrancesco quarto pilota del team Andretti 2022
Carica i commenti