Ed Jones sarà il pilota della nuova arrivata Scuderia Corsa nell'Indycar 2019

condividi
commenti
Ed Jones sarà il pilota della nuova arrivata Scuderia Corsa nell'Indycar 2019
Di: Tom Errington
17 ott 2018, 16:11

La Scuderia Corsa espanderà il suo programma in Indycar nella stagione 2019, disputando buona parte del calendario con Ed Jones, pilota che recentemente era stato rilasciato dalla Ganassi Racing.

Jones prenderà parte a 13 delle 17 gare in programma nella Indycar 2019, inclusa la 500 Miglia di Indianapolis e tutte le gare sui circuiti stradali e cittadini, con la Scuderia Corsa che si è affiliata alla Ed Carpenter Racing.

La squadra proveniente dall'IMSA ha fatto il suo esordio nella 500 Miglia di Indiapolis di quest'anno, nella quale a sorpresa si è ritrovata a battagliare per la vittoria con Oriol Servia.

Jones sarà quindi al volante della vettura #20 della Ed Carpenter Scuderia Corsa, che come le monoposto della Ed Carpenter Racing monterà un propulsore Chevrolet.

"Entrare a far parte della Ed Carpenter Racing e della Scuderia Corsa per la Indycar 2019 è una fantastica opportunità per me" ha detto Jones.

"Entrambi i team hanno avuto grandi successi nei rispettivi campionati, quindi penso che la loro combinazione sarà davvero molto buona. Sono davvero eccitato".

Jones ha disputato la sua prima Indy 500 nel 2017, guidando da rookie per la Dale Coyne Racing, ottenendo anche un piazzamento nella top 3 che è stato fondamentale per il successivo approdo alla Ganassi Racing, dove quest'anno però non è riuscito ad essere competitivo come il campione Scott Dixon, che era il suo compagno di squadra.

Il team principal della Scuderia Corsa Mattioli ha elogiato Jones e la ECR in vista della stagione d'esordio della struttura.

"Nel momento in cui espandiamo il nostro impegno in Indycar, non potrei pensare a nessuno meglio di Ed Jones e della Ed Carpenter Racing per farlo" ha detto Mattioli. "Siamo entusiasti di unirci a loro".

Articolo successivo
Felix Rosenqvist sbarca in Indycar: sarà il compagno di Dixon alla Ganassi Racing

Articolo precedente

Felix Rosenqvist sbarca in Indycar: sarà il compagno di Dixon alla Ganassi Racing

Articolo successivo

McLaren: niente Indycar nel 2019, ma c'è la possibilità di vedere Alonso alla 500 Miglia di Indianapolis

McLaren: niente Indycar nel 2019, ma c'è la possibilità di vedere Alonso alla 500 Miglia di Indianapolis
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Ed Jones
Team Ed Carpenter Racing , Scuderia Corsa
Autore Tom Errington
Tipo di articolo Ultime notizie