E alla fine spunta sempre Power

condividi
commenti
E alla fine spunta sempre Power
Di: Fulvio Cavicchi
22 ago 2010, 10:10

Ottava pole position per il dominatore della stagione 2010

E per l'ottava volta questa stagione, alla fine la pole position è andata a Will Power, che anche a Sonoma è il più veloce di tutti sul tracciato dove un anno fa ebbe un brutto incidente. Il leader del campionato ha aspettao fino all'ultimo per montare il treno di gomme morbide, e ha dovuto segnare un tempone all'ultimo minuto per riuscire ad entrare nello shoot-ou finale che vede in pista solo i migliori sei. Ma una volta fatto questo, poi non sono più riuscii a fermarlo, con il pilota del Team penske che partirà così in prima posizione affiancato dal compagno di squadra Helio Castroneves, batuto di 37 millesimi di secondo. Dario Franchitti, l'avversario più vicino a Power in campionato, parirà in terza posizione, ma ha chiuso la sua qualifica staccato di mezzo secondo dall'australiano. Si era già visto nelle libere che Alex Tagliani era veloce, e difatti il canadese si è piazzato quarto, unico non Penske o Ganassi nella sessione finale, davanti a Ryan Briscoe e Scot Dixon, che formano la terza fila. L'inglese della Dreyer & Reinbold's Justin Wilson è rimaso fuori dalla Top-6 per soli 9 millesimi di secondo e scatterà dalla setima posizione, affiancato da Ryan Hunter-Reay, mentre Tony Kanaan e Raphael Matos formeranno la quinta fila, chiudendo la top-10.

Indycar - Sonoma - Prove di Qualificazione

Prossimo articolo IndyCar
Power la spunta anche a Sears Point

Previous article

Power la spunta anche a Sears Point

Next article

Dario Franchitti il più veloce nelle prime libere

Dario Franchitti il più veloce nelle prime libere

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Will Power
Autore Fulvio Cavicchi
Tipo di articolo Ultime notizie