IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
19 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
40 giorni
G
Long Beach
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
54 giorni
G
Austin
24 apr
-
26 apr
Prossimo evento tra
61 giorni
G
Grand Prix of Indianapolis
07 mag
-
09 mag
Prossimo evento tra
74 giorni
22 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
89 giorni
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
96 giorni
G
Texas
04 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
102 giorni
G
Road America
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
117 giorni
G
Richmond
25 giu
-
27 giu
Prossimo evento tra
123 giorni
G
Toronto
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
138 giorni
G
16 lug
-
18 lug
Prossimo evento tra
144 giorni
G
Mid-Ohio
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
173 giorni
G
Gateway
20 ago
-
22 ago
Prossimo evento tra
179 giorni
G
Portland
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
194 giorni
G
Laguna Seca
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
208 giorni

Colton Herta sconfigge Rossi e si prende la pole a Road America

condividi
commenti
Colton Herta sconfigge Rossi e si prende la pole a Road America
Di:
23 giu 2019, 07:21

Prima pole in carriera per il pilota del team Harding Steinbrenner Racing. Deludono Dixon e Pagenaud solamente dodicesimo e sedicesimo.

Colton Herta ha conquistato la pole position a Road America ed è diventato così il più giovane poleman della storia della IndyCar solo tre mesi dopo essere diventato il più giovane vincitore della serie.

Il pilota dell'Harding Steinbrenner Racing-Honda, 19 anni e 83 giorni, ha percorso le 4.014 miglia in 1’42’’9920, precedendo Alexander Rossi di 0’’1773.

Herta ha scelto di percorrere due giri di qualifica con lo stesso treno di gomme nello shootout della Firestone Fast Six, mentre i suoi avversari più vicini, Rossi e Will Power del Team Penske-Chevrolet, hanno optato per due set usati nel corso degli otto minuti di sessione, eseguendo un giro veloce su ciascuno.

Leggi anche:

Le vetture motorizzate Chevrolet, apparse in qualche modo sovrastate da Honda in questo fine settimana, hanno monopolizzato comunque la seconda fila, dato che al fianco di Will Power scatterà il suo compagno di squadra e leader del campionato Josef Newgarden.

Il team Rahal Letterman Lanigan Racing-Honda ha fatto un eccellente ritorno dopo i problemi patiti nelle Libere, con Graham Rahal e Takuma Sato che hanno monopolizzato la terza fila.

Settimo tempo per Sebastien Bourdais, mai davvero in palla per tutto il weekend, mentre al fianco del francese scatterà Spencer Pigot.

James Hinchcliffe si è qualificato nono precedendo Marco Andretti di soli 0,0131 secondi.

Scott Dixon è stato abbastanza veloce da superare la Q1 nel Gruppo 1, ma all’ultimo giro, in curva 12, la sua vettura ha iniziato a fumare ed è così stato obbligato ad effettuare una sosta non prevista e non è stato in grado di girare in Q2.

La giornata nera per il team Ganassi è stata resa ancora più misera dal mancato passaggio in Q2 di Felix Rosenqvist.

Quella di Ryan Hunter-Reay  è stata l'eliminazione più sorprendente in Q1, perché era stato veloce nella libere, ma si è ritrovato alle spalle di Bourdais e poi ha commesso un errore in curva 3.

L'ultimo vincitore della 500 miglia di Indianapolis, Simon Pagenaud, ha perso tempo in quello che avrebbe dovuto essere il suo miglior giro quando è andato largo alla curva 7, e non è riuscito a progredire dalla Q1. Per questo motivo scatterà 16°.

Cla Pilota Team Tempo Distacco Mph
1 United States Colton Herta Harding Racing 1'42.9920   140.306
2 United States Alexander Rossi Andretti Autosport 1'43.1693 0.1773 140.065
3 Australia Will Power Team Penske 1'43.3749 0.3829 139.786
4 United States Josef Newgarden Team Penske 1'43.6036 0.6116 139.478
5 United States Graham Rahal Rahal Letterman Lanigan Racing 1'43.8076 0.8156 139.204
6 Japan Takuma Satō Rahal Letterman Lanigan Racing 1'43.8790 0.8870 139.108
7 France Sébastien Bourdais Dale Coyne Racing 1'43.2989 0.3069 139.889
8 United States Spencer Pigot Ed Carpenter Racing 1'43.3083 0.3163 139.876
9 Canada James Hinchcliffe Schmidt Peterson Motorsports 1'43.3814 0.3894 139.778
10 United States Marco Andretti Andretti Autosport 1'43.3945 0.4025 139.760
11 United Arab Emirates Ed Jones Ed Carpenter Racing 1'43.5162 0.5242 139.596
12 New Zealand Scott Dixon Chip Ganassi Racing No Time   No Speed
13 Mexico Patricio O'Ward Carlin 1'43.6061 0.6141 139.474
14 United States Zach Veach Andretti Autosport 1'43.4488 0.4568 139.686
15 United States Ryan Hunter-Reay Andretti Autosport 1'43.6980 0.7060 139.351
16 France Simon Pagenaud Team Penske 1'43.4764 0.4844 139.649
17 Sweden Marcus Ericsson Schmidt Peterson Motorsports 1'43.8913 0.8993 139.092
18 Sweden Felix Rosenqvist Chip Ganassi Racing 1'43.5038 0.5118 139.612
19 United Kingdom Jack Harvey Meyer Shank Racing with Arrow SPM 1'44.6179 1.6259 138.126
20 Brazil Matheus Leist A.J. Foyt Enterprises 1'43.8570 0.8650 139.137
21 United States Santino Ferrucci Dale Coyne Racing 1'49.3060 6.3140 132.201
22 United Kingdom Max Chilton Carlin 1'43.8745 0.8825 139.114
23 Brazil Tony Kanaan A.J. Foyt Enterprises 1'44.4183 1.4263 138.390
Scorrimento
Lista

Il vincitore del Pole Award Colton Herta, Harding Steinbrenner Racing Honda

Il vincitore del Pole Award Colton Herta, Harding Steinbrenner Racing Honda
1/18

Foto di: Michael L. Levitt LAT Photo USA

Colton Herta, Harding Steinbrenner Racing Honda

Colton Herta, Harding Steinbrenner Racing Honda
2/18

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Will Power, Team Penske Chevrolet

Will Power, Team Penske Chevrolet
3/18

Foto di: Art Fleischmann

Zach Veach, Andretti Autosport Honda

Zach Veach, Andretti Autosport Honda
4/18

Foto di: Art Fleischmann

Zach Veach, Andretti Autosport Honda

Zach Veach, Andretti Autosport Honda
5/18

Foto di: Art Fleischmann

Will Power, Team Penske Chevrolet

Will Power, Team Penske Chevrolet
6/18

Foto di: Art Fleischmann

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet

Tony Kanaan, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
7/18

Foto di: Art Fleischmann

Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet

Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet
8/18

Foto di: Art Fleischmann

Simon Pagenaud, Team Penske Chevrolet

Simon Pagenaud, Team Penske Chevrolet
9/18

Foto di: Art Fleischmann

Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet

Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet
10/18

Foto di: Art Fleischmann

Simon Pagenaud, Team Penske Chevrolet

Simon Pagenaud, Team Penske Chevrolet
11/18

Foto di: Art Fleischmann

Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet

Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet
12/18

Foto di: Art Fleischmann

Sebastien Bourdais, Dale Coyne Racing with Vasser-Sullivan Honda

Sebastien Bourdais, Dale Coyne Racing with Vasser-Sullivan Honda
13/18

Foto di: Art Fleischmann

Sebastien Bourdais, Dale Coyne Racing with Vasser-Sullivan Honda

Sebastien Bourdais, Dale Coyne Racing with Vasser-Sullivan Honda
14/18

Foto di: Art Fleischmann

Sebastien Bourdais, Dale Coyne Racing with Vasser-Sullivan Honda

Sebastien Bourdais, Dale Coyne Racing with Vasser-Sullivan Honda
15/18

Foto di: Art Fleischmann

Sebastien Bourdais, Dale Coyne Racing with Vasser-Sullivan Honda

Sebastien Bourdais, Dale Coyne Racing with Vasser-Sullivan Honda
16/18

Foto di: Art Fleischmann

Scott Dixon, Chip Ganassi Racing Honda

Scott Dixon, Chip Ganassi Racing Honda
17/18

Foto di: Art Fleischmann

Santino Ferrucci, Dale Coyne Racing Honda

Santino Ferrucci, Dale Coyne Racing Honda
18/18

Foto di: Art Fleischmann

Articolo successivo
Newgarden resiste a Rossi e si porta a casa la vittoria in Texas

Articolo precedente

Newgarden resiste a Rossi e si porta a casa la vittoria in Texas

Articolo successivo

Alexander Rossi domina a Road America e centra il secondo successo stagionale

Alexander Rossi domina a Road America e centra il secondo successo stagionale
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Evento Road America
Sotto-evento Qualifiche 3
Tags indycar , herta , road america
Autore David Malsher