Claman De Melo sostituisce l'infortunato Fittipaldi alla Indy 500

condividi
commenti
Claman De Melo sostituisce l'infortunato Fittipaldi alla Indy 500
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
15 mag 2018, 15:31

Zachary Claman De Melo farà il suo debutto alla 500 Miglia di Indianapolis, dopo che la Dale Coyne Racing ha raggiunto un accordo con lo sponsor Paysafe per permettere al canadese di continuare a sostituire l'infortunato Pietro Fittipaldi.

Zachary Claman De Melo, Dale Coyne Racing Honda
Zachary Claman De Melo, Dale Coyne Racing Honda
Zachary Claman De Melo, Dale Coyne Racing Honda

C'erano state molte ipotesi su chi avrebbe preso il posto di Fittipaldi, che si è fratturato le gambe in un incidente avvenuto durante la gara di Spa-Francorchamps del FIA WEC.

Tuttavia, oggi è stato raggiunto un accordo e Claman De Melo scenderà in pista per il Rookie Orientation Program. Una volta sbrigata questa pratica, potrà essere tra i 35 piloti che si giocheranno uno dei 33 posti a disposizione sulla griglia della Indy 500.

Lo scorso fine settimana De Melo ha già corso al posto di Fittipaldi sullo stradale di Indianapolis, chiudendo 12esimo al termine di una prova molto combattiva, nonostante un problema non identificato che verso metà gara ha fatto calare la potenza della sua vettura.

"Non vedo l'ora di fare i miei primi giri all'Indianapolis Motor Speedway" ha detto Claman De Melo, lo scorso anno sesto nella Freedom 100 dello scorso maggio in Indy Lights. "E' una pista iconica e sono estremamente fortunato ad avere l'opportunità di correre qui".

"Ancora una volta, è un peccato che accada in queste circostanze, a causa dell'infortunio di Pietro, ma sono comunque grato a Dale ed a Paysafe per avermi dato questa opportunità".

Articolo successivo
L'attore Chris Hemsworth sventolerà la bandiera verde alla Indy 500

Articolo precedente

L'attore Chris Hemsworth sventolerà la bandiera verde alla Indy 500

Articolo successivo

Indy 500, Libere 1: tripletta Penske, ma Sato è il più rapido senza scie

Indy 500, Libere 1: tripletta Penske, ma Sato è il più rapido senza scie
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie