IndyCar
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
06 giu
-
06 giu
Evento concluso
25 giu
-
27 giu
Canceled
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
16 lug
-
18 lug
Prossimo evento tra
3 giorni
G
Mid-Ohio
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
25 giorni
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
39 giorni
G
Gateway
28 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
46 giorni
G
Portland
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
60 giorni
G
Laguna Seca
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
67 giorni
23 ott
-
25 ott
Libere 1 in
104 giorni

Castroneves firma la sua 49esima pole con il record di Phoenix

condividi
commenti
Castroneves firma la sua 49esima pole con il record di Phoenix
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
29 apr 2017, 07:02

Helio Castroneves ha fatto segnare il nuovo record del tracciato di Phoenix alla media di 194,905 miglia orarie, centrando la sua seconda pole stagionale, la 49esima della carriera, in un dominio della Penske.

Il brasiliano ha completato il circuito di un miglio con i tempi di 18"8837 e 18"8701, quindi la sua media è stata di 18"8769, tempo inferiore al record firmato lo scorso anno, che gli ha permesso di avere la meglio sull'altra monoposto della Penske affidata a Will Power.

Per Castroneves si tratta della 49esima pole in carrica e questo vuol dire che raggiunge Bobby Unser al terzo posto nella classifica delle pole position di tutti i tempi.

L'unico intruso tra i piloti della Penske è stato JR Hildebrand, autore del terzo tempo con la monoposto della Ed Carpenter Racing, davanti a Josef Newgarden e Simon Pagenaud. Nelle prime cinque posizioni, dunque, ci sono solo vetture motorizzate Chevrolet, quattro delle quali sono del team di patron Roger.

Il primo tra i motorizzati Honda è Tony Kanaan, sesto per i colori del Ganassi Racing. Dietro di lui è interessante anche la prestazione del russo Mikhail Aleshin, che è riuscito a mettersi dietro piloti esperti come Scott Dixon, Marco Andretti ed il leader del campionato Sebastien Bourdais.

Da segnalare le grandi difficoltà che hanno colpito Ed Carpenter, che non è mai riuscito a trovare il giusto feeling con la sua vettura ed ha completato appena 17 giri. Per questo prenderà il via dall'ultima posizione nella sua prima apparizione stagionale.

 

Cla#PilotaTempoGapMph
1 3 brazil Helio Castroneves 37.7538   194.905
2 12 australia Will Power 37.9266 0.1728 194.017
3 21 united_states J.R. Hildebrand 37.9471 0.1933 193.912
4 2 united_states Josef Newgarden 37.9933 0.2395 193.676
5 1 france Simon Pagenaud 38.0449 0.2911 193.414
6 10 brazil Tony Kanaan 38.2178 0.4640 192.539
7 7 russia Mikhail Aleshin 38.2599 0.5061 192.327
8 9 new_zealand Scott Dixon 38.3151 0.5613 192.050
9 27 united_states Marco Andretti 38.4478 0.6940 191.387
10 18 france Sébastien Bourdais 38.4554 0.7016 191.349
11 5 canada James Hinchcliffe 38.4866 0.7328 191.194
12 28 united_states Ryan Hunter-Reay 38.5663 0.8125 190.799
13 8 united_kingdom Max Chilton 38.5725 0.8187 190.768
14 83 united_kingdom Charlie Kimball 38.6136 0.8598 190.565
15 98 united_states Alexander Rossi 38.6461 0.8923 190.405
16 19 united_arab_emirates Ed Jones 38.7226 0.9688 190.029
17 15 united_states Graham Rahal 38.7721 1.0183 189.786
18 26 japan Takuma Satō 38.7736 1.0198 189.779
19 14 colombia Carlos Munoz 38.8715 1.1177 189.301
20 4 united_states Conor Daly 39.0291 1.2753 188.536
21 20 united_states Ed Carpenter 39.4849 1.7311 186.360

 

Articolo successivo
Fotogallery: sessione al simulatore IndyCar Honda per Alonso

Articolo precedente

Fotogallery: sessione al simulatore IndyCar Honda per Alonso

Articolo successivo

Simon Pagenaud firma la sua prima vittoria su ovale a Phoenix

Simon Pagenaud firma la sua prima vittoria su ovale a Phoenix
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Evento Phoenix
Location ISM Raceway
Piloti Helio Castroneves
Team Team Penske , Ed Carpenter Racing
Autore David Malsher