Brian Barnhart perderà la carica di direttore di gara

Brian Barnhart perderà la carica di direttore di gara

Il boss Bernard si appresta a "tagliare" anche Terry Angstadt dalle operazioni commerciali

Anche se siamo ancora solamente nel campo delle voci, negli Stati Uniti ne sembrano essere piuttosto convinti: Brian Barnhart perderà la sua carica di direttore di gara della Indycar a partire dalla prossima stagione. E' questo quello che sostiene SpeedTv, fonte che solitamente non sbaglia quando tratta questi argomenti. Del resto, non sarebbe un fulmine a ciel sereno, visto che Barnhart è stato aspramente criticato in diverse occasioni nel 2011, ma in particolare a Loudon, quando decise di far ripartire la gara con la pista ancora bagnata e le vetture dotate di gomme slick. Decisione che portò ad una serie incredibile di incidenti, costringendo successivamente a convalidare i risultati in base a quello che era successo prima del restart, invalidando di fatto tutto ciò che è accaduto dopo. Va detto però che in quella circostanza Barnhart si assunse la responsabilità delle proprie azioni. Il suo comunque non dovrebbe essere il solo avvicendamento: Randy Bernard si appresta infatti a sostituire anche Terry Angstadt, attuale presidente della divisione commerciale della Indycar, facendogli subentrare Mark Koretzky, che in questa stagione invece si è occupato del settore relativo allo sviluppo del business.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie