Bobby Rahal inserito nella Hall of Fame della SCCA

Bobby Rahal inserito nella Hall of Fame della SCCA

Il tre volte campione della Indycar riceverà questo onore il 2 marzo, insieme ad altri quattro piloti

Il 2 marzo sarà una data da ricordare per Bobby Rahal: l'ex campione della Indycar è infatti uno dei cinque piloti che verranno inseriti all'interno della Hall of Fame dello Sports Car Club of America per l'impatto dato nella diffusione degli sport motoristici negli Stati Uniti. Attualmente proprietario di una squadra di Indycar nella quale corre anche il figlio Graham, il vincitore della 500 Miglia di Indianapolis del 1986 verrà affiancato in questa cerimonia da Skip Barber, Bill Noble, Carroll Shelby ed Andy Porterfield. Un riconoscimento meritato, visto che parliamo di un pilota che ha scritto importanti pagine di storia della Indycar, conquistando ben tre titoli, conditi con 16 pole position, 24 vittorie e 88 piazzamenti a podio. Numeri che lo rendono sicuramente una leggenda meritevole di un posto nella Hall of Fame.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie